Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra diretta in Ucraina: Putin ha confermato che avrebbe usato armi nucleari solo in risposta a un attacco nemico

L’Ucraina sta ancora curando le ferite dopo gli attacchi missilistici russi di lunedì. Anche i danni alla rete elettrica saranno deplorati mentre il paese sperimenta la sua prima grande ondata di freddo.

Vladimir Putin ha parlato in un incontro televisivo mercoledì pomeriggio. Ha detto che i combattimenti in Ucraina potrebbero continuare a lungo, aggiungendo che non vede la necessità di mobilitare forze aggiuntive in questo momento. “La Russia ha schierato in Ucraina quasi la metà degli uomini arruolati durante la parziale mobilitazione dei riservisti, ovvero circa 150.000 soldati.Tuttavia, il presidente russo si è vantato.Risultati importanti“Riferendosi all’annessione di quattro regioni ucraine. Infine, ha lasciato intendere che la Russia non avrebbe utilizzato prima le armi nucleari, ma solo”in rispostaper un possibile attacco ostile di questo tipo sul suo territorio.

Da parte sua, la NATO ritiene che la strategia di Mosca sarebbe quella di “congelare” i combattimenti prima di lanciare un’offensiva in primavera. “Quello che stiamo vedendo ora è che la Russia sta cercando di mettere una sorta di congelamento su questa guerra, almeno per un po’, in modo che possa riorganizzarsi, riformarsi, riprendersi e poi provare a lanciare un’offensiva più grande la prossima primavera.Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg in un evento pubblico organizzato dal quotidiano britannico Financial Times.

READ  Mubasher - La guerra in Ucraina: Berlino denuncia un nuovo taglio netto alle forniture di gas russo all'Europa