Agosto 9, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guarderai i Coldplay? Evita la macchina!

Ci sarà molta gente nei prossimi giorni sull’altopiano dell’Heysel. Ciascuno dei quattro concerti dei Coldplay in programma venerdì, sabato, lunedì e martedì attirerà circa 55.000 persone al giorno. Mai prima d’ora lo stadio King Baudouin ha accolto così tante persone in così poco tempo per i concerti. Abbastanza per temere i problemi di flusso del traffico che i fan di Ed Sheeran hanno sperimentato durante il primo concerto della Gran Bretagna il mese scorso nella stessa sede.

Per evitare di mordere la ruota, tutti i protagonisti della festa (organizzatori, città di Bruxelles, ecc.) consigliano l’uso dei mezzi pubblici o delle biciclette. Come al solito, quando allo stadio vengono organizzati grandi eventi, Stib ha aumentato la sua offerta da e verso l’Heysel. Oltre alla linea 6 della metropolitana, la linea 2 sarà prolungata fino ad allora dalle 17:00 alle 00:30 con una frequenza metropolitana ogni 5 minuti. Le linee 1 e 5 saranno rafforzate anche in direzione centro dalle 23:00 fino alla fine del servizio. Per convincerti a lasciare l’auto in garage o nel parcheggio, Stib trasmetterà la musica dei Coldplay in tutte le sue stazioni, solo per metterti in forma per il concerto. E anche un messaggio di Chris Martin è stato registrato appositamente per l’occasione.

Anche i tram (3, 7 e 9) e l’autobus 83 sono ai blocchi di partenza per i traghetti dei fan. Non dimenticare il codice Event Pass fornito con il biglietto del concerto. Consente di usufruire di un biglietto di andata e ritorno gratuito da ritirare alle stazioni. Ovviamente, questo è valido solo il giorno della festa.

Se proprio non puoi fare a meno della tua auto per raggiungere lo Stadio Re Baldovino, Brussel Expo consiglia di preacquistare il tuo biglietto per il Parking C a dieci euro tramite il sito web https://parking.tickets.brussels-expo.com/. Ciò consentirebbe di facilitare il traffico in ingresso al parcheggio. Un’iniziativa gradita perché ci aspettiamo che molte persone guidino. Infatti, se il tour dei Coldplay si ferma per quattro notti a Bruxelles, non ci sarà nessun appuntamento in Olanda o in Scandinavia. Molti fan che potrebbero aver scelto il Belgio per placare la loro sete di ascoltare i Coldplay.

READ  "La peggior cena di Natale di sempre"