Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Grande sorpresa nella Croquet Cup: il Brugge è stato eliminato dopo la pesante sconfitta in casa contro il Saint Trond (1-4)

Il Brugge ha preso il controllo della partita contro il Saint-Tronde con un gol di Lang dopo un quarto d’ora dominante (1-0, 17), ma un errore di Mignolet ha permesso ai canarini di tornare alla pari con Brulls (1 – 1, 33 ) pur avendo sotto controllo l’intervallo Totally Bruges.

La trappola si è chiusa sul club nella ripresa, quando Bruno ha concluso un tiro deviato contro Trudonnier (1-2, 62). Stordito, Brugge ha concesso il terzo gol dai piedi di Hayashi con un passo (1-3, 69). Bruno ritrova la rete nei minuti finali (1-4, 88) quando Blauw en Zwart getta nella mischia le sue ultime forze, condannando i campioni di Belgio alla squalifica.

Durante la visita di Zulte Waregem a Deinze, i residenti della Challenger Pro League hanno pensato a lungo di creare un turbamento. Dopo un primo tempo silenzioso, Blaj ha segnato il primo gol della partita per i locali (1-0, 47esimo posto). Nonostante abbia mancato un rigore di Dani Ramirez (83esimo), tutto è andato in pezzi pochi istanti fa quando N’Dour ha segnato due volte in un batter d’occhio (86esimo e 88esimo) per infrangere le speranze di Dinzi.

Unica squadra ancora in lizza per non giocare nella Jupiler Pro League, Deinze aveva eliminato l’Eupen, 3-0, nel turno precedente.

Zulte Waregem e Saint-Trond si uniscono a La Giantoise, Union Saint-Gilloise, Kortrijk, Antwerp e Mechelen nei quarti di finale.

READ  Premier League: il Chelsea rimane sicuramente un incubo del Tottenham