Attualità

Golden Globes. Ottimo per “Green Book” e “Bohemian Rhapsody” un solo globe per “A Star is Born”

Tre premi a Green Book, due a Bohemian Rhapsody

Bohemian Rhapsody ha vinto il premio come miglior film drammatico e Rami Malek, che interpreta Freddie Mercury, ha vinto il premio come miglior attore in un film drammatico. L’ attore statunitense è salito sul palco dopo aver abbracciato il chitarrista dei Queen Brian May e, fortemente emozionato, ha dedicato il premio al cantautore britannico: “Grazie Freddie Mercury per avermi regalato la gioia di una vita. Ti amo, uomo bellissimo”.

Il Golden Globe per il miglior film comedy o musical è invece andato a Green Book

Sempre Green Book ha vinto il premio di miglior sceneggiatura e di miglior attore non protagonista in con Mahershala Ali e

Un po’ di delusione per A Star is Born, grandissimo favorito, ma vince solo come miglior canzone

Lady Gaga ha avuto comunque il suo momento di gloria, non come miglior attrice ( il Globe è stata vinto da Gleen Close per l’interpretazione in The Wife), ma è salita sul palco dei Globes per ritirare il premio di miglior canzone, vinto da Shallow

Vice  vince il premio di migliore attore con Christian Bale nei panni di Dick Cheney

Olivia Colman vince il premio per la migliore attrice brillante per il film in costume La Favorita. Sul fronte della televisione il primo vincitore assoluto della serata è stato Michael Douglas per la serie the Kominsky Method che ha vinto anche il Globe come migliore serie brillante. The Americans ha vinto il premio alla migliore serie drammatica.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi