Campania Cultura e Spettacolo Napoli

Gli studenti del “Della Corte- Vanvitelli” protagonisti a “La notte dei Ricercatori”

Gli studenti

“La Notte dei Ricercatori”, consueto appuntamento annuale dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, il 29 settembre scorso ha visto la partecipazione di una delegazione dell’IIS Della Corte- Vanvitelli, unico istituto invitato a Napoli alla manifestazione nazionale di grande prestigio.

La Dirigente scolastica Franca Masi a Napoli con tredici allievi degli indirizzi di grafica e comunicazione, turistica, costruzione-ambiente e territorio, più tre docenti Enzo Lauria, Michelangelo Oliano e Giuseppe Giannattasio, ha confermato la volontà di programmare ulteriori progetti futuri, volti a rinsaldare i rapporti proficui e collaborativi.

Nella Stazione della Metropolitana sono stati esposti i lavori degli alunni dell’Istituto cavese, che dopo la presenza dell’anno scorso, al Laboratorio Nazionale del Gran Sasso, questa volta hanno predisposto uno stand illustrativo su tematiche di divulgazione scientifiche.

Particolarmente accattivante l’opuscolo a fumetti “Però che Fisica” realizzato nel primo anno di collaborazione, nonché un manifesto, che pubblicizza e celebra, nella stazione della Metropolitana di Napoli, l’installazione di un rivelatore di raggi cosmici realizzato dai due Istituti di Fisica Nucleare e la mascherina di testata di una App (Android) per cellulari collegata al segnale dei rilevatori dei raggi cosmici installati dall’I.N.F.N.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi