Ottobre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli acquirenti di auto nuove crescono di numero: ecco i tuoi diritti contro i tempi di consegna molto lunghi

Hai ordinato un’auto nuova e la aspetti da molto tempo? Non sei solo. Test Achats ha ricevuto più di 200 reclami in tre mesi. Cosa fai in questo caso e quali sono i tuoi diritti?

A volte i tempi di consegna sono molto lunghi, fino a sei mesi o addirittura un anno. Molti consumatori si lamentano di non aver ricevuto l’auto in tempo.

I tempi di produzione sono diventati molto più lunghi a causa di problemi con la disponibilità di un certo numero di parti. Ci sono molti componenti elettronici nelle auto e poiché non sono disponibili, rallentano la produzioneLo spiega Jean-Philippe Dusart, portavoce di Test Achats.

A volte ho chiesto degli integratori

Un’altra denuncia denunciata dai consumatori è quella degli integratori alimentari richiesti quando il veicolo ordinato non può essere consegnato o quando viene introdotto un nuovo modello più costoso. L’Associazione dei consumatori afferma che in qualità di acquirente non vi è alcun obbligo di accettare questi supplementi imprevisti.

Se dobbiamo cambiare il modello o l’opzione, dobbiamo stipulare un nuovo contratto. Il consumatore non dovrebbe accettare costi aggiuntivi‘ dice l’oratore.

Se incontri scadenze molto lunghe, non hai altra scelta che aspettare: ecco perché si consiglia di anticipare. “Quando hai un’auto che deve essere cambiata, ti consigliamo di ordinare l’auto in tempo per riceverla quando cambia. Questi gravi ritardi continueranno almeno fino al 2023”, spiega Gabriel Jovoy, Direttore delle Comunicazioni presso la Federazione belga dell’industria automobilistica e della bicicletta.

La situazione varia a seconda del veicolo desiderato. È meglio contattare il venditore per trovare il miglior equilibrio possibile.