Attualità EVIDENZA video

Giornata Mondiale della sindrome di Down, abbattere i pregiudizi

Il lavoro per le persone con sindrome di Down è importante, come lo è per tutti noi.

In occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down, CoorDown – Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down – ha lanciato nei giorni scorsi  la campagna di sensibilizzazione internazionale “THE HIRING CHAIN”.

Il tema dell’edizione 2021 è, infatti, l’inclusione lavorativa delle persone con sindrome di Down, spingendo a sradicare i pregiudizi e i luoghi comuni consolidati nel mondo del lavoro e che minano il diritto di uomini e donne di lavorare per essere indipendenti, contribuire alla società, avere un proprio reddito.

Ancora oggi la maggior parte delle persone con sindrome di Down deve affrontare barriere e pregiudizi, mancanza di opportunità, basse aspettative. A sfatare i pregiudizi sulle loro potenzialità e i benefici dell’inclusione lavorativa sono le storie e le esperienze di aziende, datori di lavoro e giovani e adulti impiegati. 

E per raccontare questa catena virtuosa CoorDown ha avuto un testimonial d’eccezione che ha cantato la colonna sonora dell’iniziativa, nientedimeno che Sting.

Il video è disponibile sul sito ufficiale di CoorDown.

Ogni persona con la sindrome di Down ha la capacità di lavorare secondo le sue possibilità. L’obiettivo è trovare un ruolo che si adatti ad ogni individuo, in modo da poter svolgere il proprio lavoro con successo. La diversità può rafforzare tutti i luoghi di lavoro. Un circuito virtuoso che fa crescere l’intera società.

Noi abbiamo deciso di parlarne con Autilia Avagliano, Presidente APDD Associazione Persone con sindrome di Down e Disabilità intellettiva e consigliere presso CoorDown Campania.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi