Salerno

Gioie e dolori per la Treofan. Williams miglior realizzatrice del campionato

williams

A1: la Treofan Battipaglia perde contro Ragusa e va ai playout contro La Spezia. Brooque Williams chiude la fase regolare con il titolo di miglior realizzatrice del campionato di A1 femminile.

Lo scarto punti parla chiaro, i parziali anche.  46 a 70 il punteggio finale del match tra Treofan Battipaglia e Passalacqua Ragusa. (15-23, 21-39, 33-60)

Dopo il botta e risposta dei primi centoventi secondi di gioco, al 5′ la Treofan Battipaglia vede già allontanarsi la Passalacqua Ragusa: due triple di Spreafico ed una di Consolini, tutte dall’angolo, valgono il 6-15 e costringono coach Riga al time-out. Ma non basta per mettere un freno alle siciliane, soprattutto non ridà lucidità alle lady. Specie in attacco, dove si ritorna a segnare solo con Williams in chiusura di primo quarto. Ciò significa comunque -8, che vuol dire anche ultimo minimo svantaggio. Eppure qualche occasione per avvicinarsi ulteriormente c’è nel secondo quarto, ma non viene sfruttata.

Ragusa non può far altro che ringraziare e scappare via. Una fuga che Policari e Sotiriou cercano di interrompere dal 21′ al 22′, ma dal perimetro le biancoverdi sono semplicemente letali. Vanloo, Bagnara e nuovamente Vanloo ammutoliscono lo Zauli ed al 26′ si percepisce concretamente quale sarà l’epilogo conclusivo.

Una sconfitta (46-70) che, abbinato al successo di Broni, costringe la Treofan al playout contro La Spezia. Sabato 1 aprile allo Zauli, ore 20:30, gara 1.

Le belle notizie hanno il volto di Brooque Williams

Neppure Harmon di Lucca o l’ex lady Reshanda Gray costrette ai gradini più bassi del podio, perché al primo posto c’è spazio solamente per Brooque Williams della Treofan Battipaglia. E’ lei la miglior realizzatrice per media punti del nostro campionato femminile, 19,61 a partita è stato il suo trend per l’intera stagione. Il massimo stagionale l’ha toccato l’11 dicembre 2016 nella gara contro la Fixi Piramis Torino quando realizzò ben 36 punti, appena una settimana prima furono invece 34 in casa di La Spezia. 5 anche le doppie doppie nelle 21 giornate disputate.

Nel suo curriculum personale della stagione 2016-17 Williams ha inserito anche il 5° posto nella classifica tiri liberi realizzati (73,84% la media), l’8° per totali rimbalzi catturati (7,63 a partita), il 4° per palle recuperate (3,07) ed il 17° per assist forniti (1,67).

Ora, però, serviranno altri numeri, forse anche più importanti. Quelli che serviranno alla Treofan Battipaglia per conquistare la salvezza nel playout contro La Spezia.

williams

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi