Agosto 17, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Giappone: due turisti spaziali

All’inizio di dicembre, un miliardario giapponese, accompagnato da un produttore cinematografico, si è unito alla Stazione Spaziale Internazionale per dodici giorni. Stanno rilanciando una nuova era nella conquista del cielo, l’era del turismo spaziale.

Il quarantaseienne Yusaku Maezawa non ha l’aspetto duro di un uomo d’affari giapponese. Inizialmente era un musicista di un gruppo rock, prima di entrare nelle vendite di dischi postali. Approfittando del boom di internet dei primi anni 2000, lancia i primi siti di vendita al dettaglio online nel settore della moda e del prêt-à-porter, con un marchio emblematico del Made in Japan: Zozotown. La sua fortuna è fatta: in meno di vent’anni, quest’uomo eccentrico diventa la trentenne fortuna del Paese, con un patrimonio personale di due miliardi di euro. Abbastanza per alimentare le sue passioni: l’arte contemporanea e la ricerca dello spazio.

terra dal cielo

L’8 dicembre, Yusaku Maezawa è volato a bordo di un razzo russo Soyuz dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan alla Stazione Spaziale Internazionale. Seguace dei social network, il suo obiettivo è condividere con le sue migliaia di fan il suo sogno d’infanzia, con centinaia di idee sull’esperienza dell’assenza di gravità: giocare a badminton e yo-yo, soffiare bolle di sapone o rotolarsi prima… solo starnutire.

È accompagnato da Yuzo Hirano, il produttore e regista responsabile delle riprese e della pubblicazione delle sue imprese. Sono il nono e il decimo turista a beneficiare di questa partnership senza precedenti tra l’agenzia spaziale russa Roscosmos e la società privata americana Space Adventures, e la prima dal 2009. Dietro questo turismo di lusso c’è anche un interesse geostrategico: l’accesso allo spazio. Perché con l’arrivo dei concorrenti americani del settore privato, la Russia nel 2020 ha perso il monopolio sui voli con equipaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale e il denaro finanziario occidentale che ne è derivato.

READ  Recensione MacBook Pro 2021: revisione

obiettivo lunare

Yusaku Maezawa tornerà sulla Terra il 20 dicembre. Ma non intende fermarsi qui. Nel settembre 2018 ha acquistato i primi biglietti per un nuovo volo. Destinazione: il lato nascosto della Luna, a bordo di un razzo SpaceX. È stato annunciato l’obiettivo per il 2023. Sono stati offerti otto posti per accompagnarlo; Il prezzo del viaggio non è stato annunciato. Ma il vecchio detto è vero: la differenza tra un padre e suo figlio è sempre il prezzo del suo modo di suonare. E in questo campo il Giappone è sempre stato un pioniere…

Scoprire di più

https://www.youtube.com/c/YusakuMaezawaTV

https://spaceadventures.com/experiences/space-station/

Emmanuel

effettivo Numero 139-15 dicembre 2021