Cronaca Napoli

Gestione illecita rifiuti pericolosi a Pianura. Sequestrata impresa artigiana

impresa artigiana

Gestione illecita rifiuti pericolosi a Pianura. Sequestrata impresa artigiana


Gli agenti della Polizia Municipale di Napoli Unità Operativa Soccavo con gli agenti dell’Unità Operativa Tutela ambientale hanno sequestrato un’impresa artigiana di tipografia e serigrafia abusiva in via Ruscello a Pianura che smaltiva anche rifiuti speciali di scarto.
Durante l’ispezione gli agenti hanno scoperto i bustoni di rifiuti speciali contenenti latte esauste di vernici, inchiostri, solventi, stracci e carte intrise, chiusi e pronti per essere conferite nei contenitori della raccolta di rifiuti solidi urbani.
Il responsabile risultava anche allacciato abusivamente alla rete elettrica come certificato da personale Enel convocato in loco. L’uomo, responsabile di tali illeciti, P.C. di 74 anni, è stato denunciato per gestione illecita di rifiuti e furto di energia elettrica.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi