Ottobre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Germania: due attivisti sorprendono Schulz e si mettono in topless per denunciare l’invasione russa

Tempo di lettura: 1 minuto

DottDue attivisti hanno sorpreso il cancelliere tedesco, Olaf Schulz, mentre sono stati fotografati accanto a loro domenica prima che si spogliassero senza preavviso e apparissero in topless per chiedere un “embargo sul gas ora” contro la Russia.

I due attivisti, che hanno approfittato di una casa aperta del governo nel fine settimana per raggiungere il cancelliere tedesco, sono stati presto arrestati da funzionari della sicurezza dopo la loro mossa di denuncia dell’invasione dell’Ucraina da parte di Mosca.

Nonostante la disperata ricerca di un altro modo, la Germania, fortemente dipendente dal gas russo, non è ancora riuscita a imporre un embargo completo sul gas dalla Russia.



In risposta a una domanda del pubblico di domenica scorsa, Schulz ha notato i vari sforzi compiuti da Berlino per trovare fonti di energia alternative, compreso il gas naturale liquefatto, e che le prime stazioni, che Berlino sta per costruire, potrebbero funzionare in all’inizio del 2023. Ha continuato: “Allora il nostro problema di sicurezza dell’approvvigionamento può essere risolto all’inizio del 2024”.

READ  Volodymyr Zelensky autorizzato a parlare tramite collegamento video all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite