Febbraio 2, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gas, Elettricità, Pellet…: un aiuto per saldare la bolletta dell’energia lenta, ecco quando la riceverai nel 2023

Previsto solo per novembre e dicembre, questo bonus mensile di 135 euro per il gas e 61 euro per l’energia elettrica è stato finalmente esteso a marzo. Si tratta quindi di un grande aiuto complessivo di 980 euro (675 euro di sconto sul gas e 305 euro sull’elettricità). Per quanto riguarda il 2022, se i belgi idonei (devono avere un contratto variabile o fisso ma firmato dopo il 30 settembre 2021; non hanno la tariffa sociale; ecc.) hanno tutti ricevuto lo sconto (possibilmente a dicembre, incluso il bonus di novembre) Per il 2023, nulla ha raggiunto nei conti. Per tutti la rata di gennaio è stata pagata per intero.

Perché non hai ancora ricevuto il Bonus Energia sulla tua bolletta di gennaio?

Non preoccuparti, la tua risorsa non ti ha dimenticato. Tutti i belgi sono alloggiati nella stessa barca. Spiegazione: i fornitori non hanno ancora ricevuto tutti i dati necessari per detrarre tale assistenza dalle fatture dei propri clienti. “Dobbiamo prima scambiare questi dati con FPS Economy, che è previsto per metà febbraio”, spiega un portavoce di Engie al microfono di RTL Info.

“Invieremo i file dei destinatari dei bonus ai fornitori il 10 febbraio”, ha confermato a RTBF Etienne Mignolet, portavoce di FPS Economy. “I fornitori ci inviano le loro liste clienti da cui estraiamo tutti coloro che non hanno diritto al prezzo fisso”. FPS dovrebbe davvero aggiornare queste informazioni regolarmente, perché alcune persone escono di casa, cambiano contratto, passano alla tariffa sociale, ecc.

588€ di sconto sul conto di marzo: molto probabile

Pertanto, solo dal 10 febbraio (al più presto) i fornitori avranno a disposizione i dati che consentiranno loro di sapere chi, all’interno della loro cerchia di clienti, ha diritto a ricevere il bonus. Traduzione: a seconda di quando il tuo fornitore ti fattura, potresti non vedere il tuo pacchetto energetico abbassare le tue bollette fino a … marzo (dopodiché, ti verrà rimborsato un totale di € 405 per il gas e € 183 per l’elettricità) . In breve: a meno che tu non abbia un acconto di oltre 588 euro al mese per due energie (cosa purtroppo probabile, visti gli aumenti dei prezzi nel 2022), non pagherai nulla (e avrai extra, anche argento) a marzo 2023.

READ  L'auto più potente della storia della BMW è stata appena lanciata

Quello che è certo: i fornitori devono detrarre tutte le rate dalle fatture dei loro clienti entro e non oltre il 1° aprile.

E se non hai ancora ricevuto i tuoi premi di novembre e dicembre?

La situazione è rara, ma non impossibile. A partire dal prossimo 23 gennaio, se siete sicuri di aver diritto all’assistenza ma non avete ricevuto nulla, potete inviare una richiesta tramite un modulo disponibile sul sito web di FPS Economy per dichiarare che questo pacchetto non è stato ricevuto. I belgi che vivono in condominio, con contratti energetici collettivi, si preoccupano ad esempio, DH ne ha parlato non molto tempo fa.

Buone notizie: i residenti dei condomini hanno diritto a un bonus energetico fino a 675 euro

Fumata bianca per i possessori di stufe a pellet: il 1° febbraio arriva il bonus di 250€

È appena stato deciso: dal 1° febbraio 2023 i belgi che utilizzano pellet potranno richiedere un bonus Sito web FPS Economy (Una copia cartacea sarà disponibile per coloro che non vogliono passare al digitale.) Quindi non vi è alcun pagamento automatico di questo premio e le nostre autorità chiaramente non sanno chi riscalda o meno con pellet di legno.

Gli acquisti in piccole quantità, purtroppo, non si qualificano. L’aiuto riguarda acquisti di pellet di legno di peso non inferiore a 500 chilogrammi. Non c’è quindi alcun aiuto per i consumatori di questi mezzi di riscaldamento che non hanno spazio in casa per immagazzinare materiali combustibili sfusi, e sono forniti da sacchi… Ovviamente, dovrai fornire la prova del pagamento e dell’ordine, che deve essere stato superato tra il 1 giugno 2022 e il 31 marzo 2023.

READ  Quale "geolocalizzazione" Ford vuole installare nelle sue auto per impedirti di guidare troppo velocemente?

Per beneficiare di questo bonus, i pellet devono essere la tua fonte di riscaldamento primaria. Se utilizzi una stufa a pellet come stufa aggiuntiva, non hai diritto a detto bonus. In Belgio, “l’1% delle abitazioni è riscaldato principalmente con pellet”, sottolinea l’Ufficio del Ministro federale dell’Economia ai nostri colleghi di il destinatario.

E il ‘vecchio’ bonus riscaldamento da 100€?

Questa è la più “vecchia” delle gratificazioni per questa crisi energetica: un bonus federale per il riscaldamento di 100 euro, che di solito viene assegnato automaticamente dal fornitore dietro presentazione di una fattura di acconto predisposta durante la primavera o l’estate del 2022. Chi non ha ricevuto può presentare una sovvenzione per il riscaldamento entro il 31 luglio. 2022 domande all’economia FPS tra il 1° agosto 2022 e il 17 novembre 2022.

Pertanto, FPS Economy ha ricevuto 264.500 ordini, di cui 20.493 (pari all’8%) non sono ancora stati completati. Non tutti questi saranno concessi. Delle richieste già evase, il 57% risulta essere ingiustificato. Molti cittadini hanno presentato domanda quando c’era già una sovvenzione automatica. O non hanno prestato attenzione o qualcun altro in casa ha ricevuto il premio. Inoltre, ci sono state anche molte richieste di contratti professionali o di seconda casa», abbiamo spiegato a SPF.

Tra quei 20.000 clienti in attesa di decisione, la direzione attende chiarimenti dal fornitore prima di prendere una decisione.