fbpx
Cultura e Spettacolo Curiosità eventi

Leopardi, a Recanati il flash mob per i 200 anni de “L’Infinito”

Ad aderire già circa 2.000 ragazzi di Recanati, e tante scuole sono mobilitate in tutta Italia

Per celebrare L’Infinito di Giacomo Leopardi nel duecentesimo anniversario della sua stesura, la contessa Olimpia Leopardi, discendente diretta del poeta, ha organizzato a Recanati il 28 maggio alle 11:30 un flash mob degli studenti di tutta Italia che reciteranno in contemporanea la celebre poesia: sarà “#200infinito”.

“Mi è sembrato giusto – dice la contessa all’ANSA – ambientare l’iniziativa nella piazzetta del Sabato del Villaggio” su cui affaccia Palazzo Leopardi, “collegandola simbolicamente a tutte le piazze italiane per trasformarle da luogo in cui la gente passa ignorandosi o addirittura urtandosi, in uno spazio di condivisione spirituale nel segno della bellezza per costruire insieme un futuro ‘oltre la siepe'”. I ragazzi (circa 2.000 quelli a Recanati, ma già tante scuole sono mobilitate in tutta Italia) in maglietta bianca appariranno in diretta Rai, o posteranno i video della loro performance sui social e su Youtube.

 “‘Ma il mio sogno – confessa Olimpia – è che anche gli esponenti del Senato e della Camera, assieme alle più alte cariche dello Stato facciano lo stesso”. Sempre per iniziativa di Casa Leopardi è stata inaugurata nell’ex frantoio della storica dimora del poeta un’esposizione permanente dei suoi oggetti personali: dal calamaio in ceramica in cui intingeva la penna alla scrivania in cui sedeva, dalla culla all’abito del battesimo, fino ai giochi infantili e alle prime composizioni.

Il 29 giugno vi sarà poi il consueto appuntamento a Recanati per le Celebrazioni Leopardiane (in occasione del compleanno del poeta) con studiosi di tutto il mondo, mentre il 26 settembre aprirà al pubblico l’Orto delle Monache del Colle dell’Infinito, recuperato dal Fai, alla persnza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

E il 23 e 24 ottobre la città natale del poeta ospiterà il convegno internazionale ‘Interminati spazi’, che analizzerà con scienziati, filologi, poeti, matematici, fisici e letterati il messaggio dell’Infinito nella società attuale.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi