Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Francia: un calciatore è stato arrestato all’aeroporto di Roissy con più di 100 chilogrammi di cocaina nel bagaglio

Un calciatore che giocava in Martinica è stato arrestato all’aeroporto di Roissy. Aveva più di 100 chilogrammi di cocaina nel suo bagaglio…

Tempo di lettura: 2 minuti

YuGiovedì, l’AFP ha appreso dall’ufficio del pubblico ministero di Bobigny che il calciatore della Martinica e il suo complice sono stati recentemente arrestati all’aeroporto di Roissy con oltre 100 chilogrammi di cocaina nascosti nelle valigie.

Il centrocampista del Club Aiglon de Lamentin (Martinica centrale) nella regione 1, Jean-Manuel Ndra, 29 anni, è ben noto nel mondo del calcio della Martinica.

“Senza conoscere il grado del suo coinvolgimento, abbiamo appreso che uno dei nostri giocatori è stato arrestato a Roissy per traffico di droga”, ha detto Aiglon de Lamentin in un breve messaggio alla stampa locale.

rinvio

“Siamo più forti che mai e uniti per continuare il nostro lavoro educativo attraverso lo sport, combattere questo flagello e proteggere e allertare i nostri giovani sui pericoli, le conseguenze e le violazioni di questo ambiente”, ha aggiunto il club.

L’accusa ha detto che la coppia è stata portata davanti a un giudice istruttore mercoledì. Il giovane è stato posto in custodia cautelare e il suo compagno è stato rilasciato sotto sorveglianza giudiziaria.

L’atleta imprigionato è anche un membro della squadra di calcio della Martinica da oltre dieci anni. Stava viaggiando a titolo privato quando è stato arrestato.

READ  Bayern Monaco e Manchester United vincitori e qualificati, Lewandowski è impressionante, Ronaldo è decisivo