Attualità Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica

A nuovo l’ex CUC, ci pensa il Forum

Forum
Aula studio Forum

Messa a nuovo dei locali dell’ex CUC, il Club Universitario Cavese, ad opera dei ragazzi del Forum dei Giovani. Grandi manovre da parte del nuovo direttivo a guida Benito Ventre fortemente intenzionato a ridare respiro a una struttura che versava ormai in condizioni di degrado. Il Forum, dopo aver già provveduto alla pulizia dei locali e alla bonifica dei cortili, ha infatti fatto sapere di essere ponto ad inaugurare la nuova aula studio. «Un piccolo passo può rappresentare un’opportunità importante per i giovani studenti: uno spazio libero, di studio e di confronto – ha dichiarato il presidente Ventre – Per realizzare tutto ciò abbiamo bisogno del supporto di tutti, in primis dell’amministrazione comunale. Noi ci stiamo adoperando nella speranza che i giovani concittadini non vengano trascurati e rimandati sempre ad un futuro mai definito».

E dunque ben vengano aule studio e non solo. L’associazione ha in cantiere la predisposizione di corsi di formazione, attività sport e culturali insieme a tantissimi altri progetti, tutti destinati ai giovani Cavesi. Ma per attività del genere c’è bisogno degli spazi adeguati, motivo per cui i ragazzi del Forum si sono rimboccati le maniche, letteralmente parlando, e si sono detti ora disposti a provvedere alla ritinteggiatura dei locali di proprietà del Comune, anticipando le spese necessarie.

«È nostra intenzione continuare ad avere un atteggiamento propositivo e di costante miglioramento nei confronti della struttura comunale – ha scritto il presidente Ventre in una nota fatta pervenire a Palazzo di Città nei giorni scorsi – ma nonostante la buona volontà, serve una mano ed il supporto del Comune. Siamo dunque disponibili a ritinteggiare parte della stanze all’interno della struttura anticipando la spesa di circa 300 euro, utile a rendere tali spazi più accoglienti e vivibili. Richiediamo quindi al comune di sostenerci ancora una volta. Si richiede quindi un sopralluogo di un funzionario dell’ufficio manutenzione, atto a constatare la reale situazione dell’immobile comunale».

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi