Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Formula 1 | Perez ha giocato Verstappen contro Red Bull, Horner felice!

Sergio Perez doveva essere quarto sulla griglia di partenza ad Abu Dhabi ma dietro Valtteri Bottas al posto di Lando Norris.

Il messicano ha soprattutto sacrificato la sua pista Q3 per dare ambizione a Max Verstappen, fondamentale per il primo posto dell’olandese.

“Sono molto contento della pole Max, quello era il piano e ha funzionato bene. Per me è stato molto più difficile da gestire nel terzo quarto con quel lavoro in più da fare e ho finito più del solito ma il quarto va bene. Ho una preparazione migliore per la gara, sono davanti a Valtteri, è una buona giornata per noi,” dice Perez.

“Per la gara dobbiamo partire tranquilli. Cercheremo di fare una buona partenza perché queste gomme si consumano un po’ più velocemente, soprattutto con tanto carburante. Questo darà strategie interessanti”.

Il boss della Red Bull Christian Horner è stato felicissimo di questa partita a squadre.

“Stamattina abbiamo discusso dell’ambizione. Abbiamo ridotto il carico aerodinamico, era l’unico modo per eguagliare la Mercedes nello stretto. Dopo la Q1, pensavo che un lancio non sarebbe stato possibile. Ma la Q2 ci ha dato speranza”.

“I tour del terzo trimestre di Max sono stati eccezionali e ovviamente Sergio ha lavorato con il suo compagno di squadra per dargli quell’ambizione in entrambe le scale, è stato un lavoro di squadra assolutamente perfetto oggi. Max avrebbe potuto farcela senza di lui. Perché l’ambizione gli ha dato un decimo o venti al massimo, non 5 .”

Video – La griglia di partenza del Gran Premio di Abu Dhabi 2021: