Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Formula 1 | Mercedes F1: Wolff promette una W14 ricca di sorprese

Tutti si aspettano una Mercedes F1 W14 molto diversa per la stagione 2023 e il Team Principal Toto Wolff conferma che lo sarà. “pieno di sorprese”.

La squadra tedesca, che nel 2022 ha gradualmente alzato l’asticella fino al punto in cui può segnare una vittoria in Brasile, si aspetta molto meglio in questa stagione dopo aver appreso le lezioni della W13 e una grande curva di apprendimento per quanto riguarda le focene.

“Il W14 sarà pieno di sorprese. L’ultima volta che l’ho visto, ho pensato ‘Oh, sembra un W13’ ma sai che è tutto nei dettagli in F1. Spero che non sia così. Non sarà il lo stesso in pista”.

“Sono proprio come te, vado nella galleria del vento e scopro che sembra l’auto del 2022 ma gli ingegneri mi hanno detto che sotto la scocca è completamente diversa”.

“Riguarda il flusso d’aria, la distribuzione del peso e la gestione del carico aerodinamico”.

“La nostra macchina è cambiata drasticamente a metà dello scorso anno. Abbiamo cambiato il concetto ma non abbiamo visto nulla sulla carrozzeria.

Anche se alla fine le due vetture Mercedes F1 si somiglieranno, Wolff spera che nessuna delle scarse caratteristiche della W13 venga trasferita alla W14.

“Capiamo meglio quali sono i problemi. Metto una cipolla sbucciata, non riesco a pensare a un’analogia migliore. Capiamo benissimo perché la macchina non partiva. La correlazione c’era almeno per alcune piste e questo ci ha dato un indizio per fornire una piattaforma stabile per i piloti. E da lì possiamo espanderci”.