Dicembre 7, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Formula 1 | Hamilton: Bottas ha lasciato “porta aperta per Verstappen” all’inizio

Dopo Toto Wolff, Lewis Hamilton ha dato la stessa colpa al compagno di squadra Valtteri Bottas: secondo lui, ha permesso a Max Verstappen di superarli al via del Gran Premio di Città del Messico.

I tre piloti erano fianco a fianco quando si avvicinavano alla prima curva poiché Verstappen è riuscito a superarli, grazie alla frenata successiva.

La Mercedes ha discusso su come si organizzeranno per iniziare la gara al fine di contenere la minaccia Verstappen. Ma Hamilton, che è partito secondo dietro al compagno di squadra, ha detto che non è andata come previsto.

“L’ho vista in modo diverso, ovviamente, nel senso che forse Valtteri ha avuto un inizio migliore e avrei cercato di soddisfare la sua ambizione”.

“Ma ovviamente ero al suo fianco, e andava bene. E poi ho coperto il mio lato della pista, cercando di assicurarmi che nessuno potesse entrare, stavo cercando di tenere la schiena dietro. Red Bull Perez che potevo guarda nel mio specchietto retrovisore”.

“Pensavo che Valtteri avrebbe fatto lo stesso, ma ha lasciato la porta aperta per Max. E Max era sulla linea di gara, quindi ha fatto un ottimo lavoro frenando alla prima curva e perché ero sulla linea. Dentro non potevo” non vedevo niente, non c’era speranza per il Mio”.

Detto Toto Wolff “Questo non dovrebbe accadere.”Al che Hamilton risponde: “Sì, lo è. Ne discuteremo con lui per scoprire perché ha preso questa decisione”.

“Dopo, Valtteri è stato licenziato. Ha reso quella gara più difficile, ovviamente. Avere una macchina in più per la Red Bull significa solo che possono giocare con la strategia”.

READ  Il Belgio ha iniziato le qualificazioni con un grande successo contro l'Azerbaigian