Attualità Campania eventi EVIDENZA Lavoro Salerno video

“Focus socio economico sulla città di Battipaglia”, presentato il progetto

Il Rapporto sarà presentato alla stampa nel 2021

Battipaglia: presentato in conferenza stampa il progetto “Focus socio economico sulla città di Battipaglia” promosso da Fondazione Cassa Rurale Battipaglia e Banca Campania Centro

Il progetto, promosso da Fondazione Cassa Rurale Battipaglia e da Banca Campania Centro, è realizzato in collaborazione con il CELPE – Centro Interdipartimentale di Economia del Lavoro e Politica Economica – dell’Università degli Studi di Salerno e la Fondazione Saccone, ed è patrocinato da Camera di Commercio di Salerno, Confindustria Salerno, Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno.

“Il focus socio economico sarà una fotografia importante per capire ancora meglio il nostro territorio – ha detto il presidente della Fondazione Cassa Rurale Battipaglia Federico Del Grosso in apertura dei lavori – Come Fondazione abbiamo messo in campo molte attività e riteniamo necessario cooperare con gli attori del territorio per dare un contributo tangibile in termini di valorizzazione a tutte le nostre realtà imprenditoriali”.

Un obiettivo condiviso anche dal presidente di Banca Campania Centro, Camillo Catarozzo: “L’incontro di oggi è solo il punto di partenza di un progetto più ampio – ha sottolineato – Come banca, avvertiamo la necessità della creazione di una cabina di regia che ci consenta di fare sistema. Questo studio deve essere finalizzato alla creazione di una nuova cultura di impresa per le nuove generazioni”.

Nella fase successiva sarà creato un osservatorio permanente, come ricordato dal direttore della cooperativa di credito Fausto Salvati: “Come banca di credito cooperativo siamo per nostra natura un osservatorio – ha ricordato – Siamo tra i primi ad avviare un’attività che porterà benefici alla città di Battipaglia e siamo già pronti a riproporre il progetto su tutti gli altri territori di nostra competenza”. 

La sindaca di Battipaglia Cecilia Francese, durante i saluti istituzionali, ha invece sottolineato “la necessità di dare nuovo impulso ai filoni produttivi della città di Battipaglia, con un occhio particolare al settore turistico”.

Il progetto porterà alla realizzazione del primo “Rapporto Socio Economico sulla città di Battipaglia”, un’indagine statistica realizzata in collaborazione con la Fondazione Saccone e il CELPE dell’Università degli Studi di Salerno e finalizzata a comprendere e analizzare lo scenario dei settori produttivi strategici post COVID, mettendo a disposizione di enti e istituzioni un valido strumento utile a individuare azioni programmatiche per il rilancio e la crescita del territorio.

Il Rapporto sarà presentato alla stampa nel 2021.

“C’è tanto lavoro da fare – ha detto a tale proposito il professore Salvatore Farace del CELPE – Questo progetto mette infatti insieme tutti gli attori che lavorano per il territorio e i risultati aiuteranno a capire meglio potenzialità dei luoghi in cui viviamo”. Attori come Confindustria Salerno che, come ricordato dal suo vice presidente Lina Piccolo, “dovranno lavorare insieme per individuare le problematiche presenti e trovare soluzioni capaci di fornire strumenti utili per dare nuovo impulso alla componente produttiva”.

Il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Salerno Salvatore Giordano, infine, ha ricordato la necessità di “collaborare per contrastare la crisi economica che stiamo vivendo per colpa della pandemia di covid19 e per combattere il problema dell’usura”.

Il progetto sarà supervisionato da un comitato di coordinamento, che si occuperà anche di individuare tematiche e relatori dei talk di approfondimento che coinvolgeranno i principali attori delle filiere produttive del territorio, chiamati a collaborare all’iniziativa e a rispondere all’indagine socio economica.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi