Campania Cava de' Tirreni Cultura e Spettacolo Salerno

Tutto pronto per il XXVIII Festival delle Torri

Festival delle Torri

Cava de’ Tirreni. Dal 3 al 5 agosto torna l’atteso appuntamento con il Festival delle Torri.

Tre serate, con inizio alle ore 21.00, con esibizioni dei gruppi partecipanti in Piazza Vittorio Emanuele III. A chiudere, il 6 agosto, la “Giornata dell’incontro tra i popoli”.

Il Festival delle Torri si svolge ogni anno in osservanza della Convenzione UNESCO per la Protezione e la Promozione della Diversità delle Espressioni Culturali, e anche quest’anno propone un ricco cartellone:
• giovedi 3 agosto “Musica e folklore dalla Georgia -Insieme per la Torre della Pace”;
• venerdi 4 agosto” Musica e folklore dal Cile- Insieme per la Torre della Pace”;
• sabato 5 agosto, invece, la serata conclusiva in cui si esibiranno tutti i gruppi partecipanti “ Musica, danza e folklore dal mondo- il Festival per lo Sviluppo Sostenibile”.

Domenica 6 agosto, alle ore 12.00, invece,”Giornata dell’incontro tra i popoli” , presso la Cattedrale di S. Maria della Visitazione con la S. Messa solenne di ringraziamento, allietata dalla musica e dai canti religiosi di Cile e Georgia.

Le nazioni partecipanti quest’anno sono Cile, Georgia, Messico e Sudafrica e Italia. Nel dettaglio, Ballet Folclorico De Chile di Santiago De Chile (Cile)- Ensemble Georgian Folklore -Tblisi (Georgia)- Gruppo Folclóricovallarta Azteca-Puerto Vallarta (Messico), Ingcindzezi Cultural Group- Nelspruit (Sudafrica), Sbandieratori Cavensi –Cava de’ Tirreni.

Il Festival delle Torri si arricchisce, inoltre, del patrocinio dei diciassette Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. A tal fine, gli Sbandieratori Cavensi realizzeranno diciotto bandiere, in collaborazione con il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite (U.N.R.I.C.). Diciassette bandiere recheranno i loghi degli obiettivi, ed una bandiera il logo del programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo. Quest’anno gli Sbandieratori Cavensi hanno previsto la realizzazione di uno spettacolo che aprirà la ventottesima e le successive edizioni del Festival delle Torri.

Durante il Festival delle Torri sarà assegnato il Premio Torre della Pace, premio rivolto a persone o associazioni che si siano impegnate a promuovere nel mondo la pace e il dialogo tra i popoli.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi