Cava de' Tirreni Cultura e Spettacolo EVIDENZA Politica Salerno video

Festival delle Torri: ospiti internazionali a Palazzo di Città

Presenze internazionali a Palazzo di Città in occasione della XXVII edizione del “Festival delle Torri”. A riceverle il vice sindaco, Nunzio Senatore

Mentre in Piazza Abbro procedevano i lavori per l’allestimento del palco che stasera ospiterà la serata finale della ventisettesima edizione del Festival delle Torri organizzata dall’Ente Sbandieratori Cavensi, a Palazzo di Città il vice Sindaco, Nunzio Senatore faceva gli onori di casa e dava il benvenuto alle importanti presenze internazionali ospiti del Festival: in rappresentanza del consolato spagnolo di Napoli, il console generale Josè Luis Solano Gadea e la cancelliera Purificación Ibáñez Sánchez, e, in rappresentanza dell’Ucraina, il Dott. Sergiy Kozachevskyi, console generale a Napoli.

Filo diretto con la Spagna

I tre diplomatici hanno visitatole le sale di Palazzo di Città e hanno avuto modo di apprezzare la storia della città metelliana e il filo comune tessuto dalla Storia, che lega Cava de’ Tirreni alla Spagna e alla Casa d’Aragona. Simbolo ne è la Pergamena in Bianco custodita nelle sale del Municipio concessa nel 1460 da Ferdinando d’Aragona per l’eroica resistenza dei cavesi all’assedio di Giovanni d’Angiò. L’occasione è stata propizia anche per riproporre al console spagnolo, Solano Gadea la proposta di gemellaggio tra la città di Cava e Castellòn de la Plana, proposto dall’Ente Sbandieratori già nel 1989.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi