Cava de' Tirreni eventi EVIDENZA

Festa di Monte Castello: la conclusione con la Benedizione alla Città

Cava de’ Tirreni ha vissuto un’edizione dei festeggiamenti sicuramente ridimensionata, ma non per questo meno sentita.

Questa mattina la celebrazione sulla terrazza inferiore del Castello di Sant’Adiutore, con un numero contingentato di partecipanti, per ottemperare alle norme anti diffusione del contagio da Covid-19 e la Santa Messa officiata da S.E. Mons. Orazio Soricelli, alla presenza del Sindaco Vincenzo Servalli, del Presidente dell’Ente Montecastello, Mario Sparano, del vice Sindaco Armando Lamberti, dell’Assessore Nunzio Senatore e di tutti i rappresentanti delle Associazioni e Casali dei Trombonieri, e delle Associazioni degli Sbandieratori.

“Abbiamo vissuto momenti di grande emozione – afferma il Sindaco Servalli – Una Festa diversa, in tempi di Covid 19, ma sempre intensa e sentita. Stasera, dalle 20.30, ci sarà, dopo un momento religioso, la Benedizione alla Città, da parte del nostro Arcivescovo ed un saluto con un colpo di fuochi d’artificio. Un arrivederci al prossimo anno con la speranza che tutta questa sofferenza sia definitivamente passata”.

Al termine della celebrazione, gli “Amici di Monte Castello”, hanno donato a tutte le associazioni partecipanti, il tradizionale Pane dell’Amicizia, da condividere con tutti i componenti dei sodalizi, per tenere sempre alto il senso della devozione al Santissimo Sacramento e dell’amicizia tra tutti coloro che formano il grande mondo del folklore cavese.

Subito dopo, l’Arcivescovo Soricelli ha benedetto i pistoni dei 44 trombonieri che hanno dato vita, dalla sommità del monte, alla salva di sparo di mezzogiorno.

Questa sera alle 20.30, nella cappella di Sant’Adiutore del Castello, si terrà l’Adorazione Eucaristica e alle 21, la Sacra Benedizione della Città dai quattro angoli del torrione del millenario maniero, così come avvenne 364 anni fa, per implorare al Signore la fine della pestilenza.

Al termine della Sacra Benedizione, si spegneranno le luci del Grande Ostensorio e si concluderà la Festa con due minuti di giochi e colori che culmineranno con l’accensione del Tricolore.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi