Cultura e Spettacolo Eventi Salerno Vietri sul Mare

Festa dei Boccali

festa dei boccali

Festa dei boccali. A Salerno, presso la Fornace Ex Salid, venerdì 28 ottobre ritorna la festa dedicata alla ceramica, all’arte e alla solidarietà. 

Nona edizione per la Festa dei Boccali. Una festa per salutare il nuovo vino che ribolle nei tini. Per ricordare l’importanza dello stare tutti insieme. Una festa per mettere al centro della comunità l’arte della ceramica e l’importanza della solidarietà verso chi è meno fortunato.festa dei boccali

A promuovere l’evento l’associazione Humus Onlus insieme al Museo Città Creativa e al Comune di Salerno. Hanno aderito all’iniziativa otto realtà imprenditoriali del territorio.

La festa avrà inizio alle ore 18.00 presso la Fornace Ex Salid di Salerno con l’allestimento dei 500 boccali preparati per l’iniziativa.Manufatti in ceramica vengono realizzati da oltre 100 artisti della ceramica che annualmente aderiscono all’iniziativa.

I boccali saranno poi messi all’asta e il ricavato sarà utilizzato per fini solidali dall’associazione Humus Onlus.

Uno stuolo di bicchieri in ceramica, uno vicino all’altro, per salutare l’arrivo dell’autunno; ma anche del vino nuovo attraverso un momento di aggregazione da cui nessuno è escluso.

Alla realizzazione dei boccali quest’anno hanno partecipato il Dipartimento di Salute Mentale di Cava de’ Tirreni, l’Associazione Ceramiche Artistiche pregiate e gli ospiti della Casa circondariale di Salerno coordinati dal maestro Benvenuto Apicella.

La serata vuole richiamare all’antica festa greca che celebrava il vino nuovo, le “Choes” o festa dei boccali, delle festività greche Antesterie, celebrate ad Atene in onore del dio Dionisio.

A partire dalle ore 18.00 oltre a poter ammirare i boccali, i partecipanti potranno conoscere le attività dell’associazione Humus onlus, illustrate dalla presidente Lauretta Laureti e le ultime donazioni al Museo della Ceramica di Raito di Vietri sul Mare con una conferenza tenuta da Matilde Romito.

La serata si concluderà con l’intervento musicale del gruppo Utungo Batasamu. Ad accompagnare le note die musicisti il buffet realizzato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero “Virtuoso” di Salerno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi