Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA

Fase 2, pugno duro di Servalli: troppi in fila alle Poste, nuova ordinanza

Cava de’ Tirreni. Lo aveva ribadito nei giorni scorsi: “Non tollererò assembramenti, siamo ancora in emergenza sanitaria”

Il Sindaco Vincenzo Servalli ha emesso un’Ordinanza con effetto immediato e fino al 17 maggio 2020 di divieto di assembramento di persone nelle seguenti strade (area Posta Centrale):

• Via A. Sorrentino; Via Angiporto del Castello; • Via G. Verdi; Via D. Alighieri;

• Via N. Caputo; Via Mafalda di Savoia

E’ fatta deroga per la sola attesa per accedere ad uffici e servizi pubblici.

Da Palazzo di Città, inoltre, si ricorda che per la vendita con asporto è fatto divieto di consumare i prodotti all’interno dei locali e nelle immediate vicinanze degli stessi.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi