Europa e Mondo

Europarlamento, settimana di commissioni. Ecco gli argomenti in discussione.

Lavoratori distaccati.

La commissione Occupazione e affari sociali del PE voterà nuove regole per quanti si rechino temporaneamente per ragioni di lavoro in uno Stato membro diverso dal proprio. I deputati vogliono proteggere al meglio i lavoratori distaccati e stabilire condizioni di concorrenza paritarie per le imprese. I punti essenziali della proposta sono: a parità di lavoro parità di stipendio per lo stesso lavoratore e l’applicazione, dopo due anni, dell’insieme delle regole di diritto del lavoro del Paese d’accoglienza. (Lunedì)

Regolamento di Dublino: regole sulla gestione dei richiedenti Asilo.

I deputati della commissione Libertà civili voteranno una profonda revisione del regolamento di Dublino, che determina quale Stato membro è responsabile del trattamento di una domanda d’asilo. L’obiettivo della revisione è di correggere le debolezze delle attuali regole in materia d’asilo e di condividere la responsabilità in modo più equo tra gli Stati membri. Tutti i richiedenti asilo dovrebbero essere registrati al loro arrivo in UE. Le persone che necessitano di una protezione potrebbero ottenerla più velocemente mentre dovrebbe essere più veloce il processo di rimpatrio di quanti non ne avessero diritto. (Giovedì)

Difesa della Privacy.

La commissione LIBE voterà anche un aggiornamento delle regole UE per la protezione della privacy sui nuovi mezzi di comunicazione come WhatsApp, Facebook Messenger e Skype. Tra gli argomenti ci sono l’uso dei cookies, il marketing diretto non richiesto, ad esempio via SMS, e la crittografia “end-to-end” nella comunicazione digitale. (Giovedì)

Commissione d’inchiesta “Panama Papers”.

La commissione speciale che investiga sulle rivelazioni dei “Panama Papers”, sul riciclaggio di denaro, elusione fiscale ed evasione fiscale, presenterà al voto le sue conclusioni e raccomandazioni nel rapporto finale (Mercoledì).

Audizione pubblica sulla salute delle donne.

La commissione Diritti della donna e parità di genere organizza lunedì pomeriggio un’audizione per esaminare la situazione attuale della prevenzione, controllo, diagnosi e trattamento delle forme tumorali femminili e valutare le strategie dell’UE in materia di salute e di lotta contro il cancro. (Lunedì)

Preparazione della Plenaria.

I gruppi politici discuteranno la loro posizione sul futuro delle finanze UE, la politica del salario minimo e la protezione degli informatori che agiscono nell’interesse pubblico. Prepareranno i voti sulla certificazione dei fertilizzanti, la protezione dei lavoratori esposti a sostanze cancerogene o mutagene e sul traffico illecito di droga. Inoltre i deputati definiranno la loro posizione sul piano di lavoro della Commissione europea, il budget dell’Unione per il 2018 e il mandato della Commissione per iniziare i negoziati commerciali con Australia e Nuova Zelanda.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi