Europa e Mondo

Europarlamento in riunione tra Covid19, truffe e misure per gli agricoltori

Extraordinary EP Plenary session - European coordinated response to the COVID-19 outbreak - First remote plenary session of EP history

Al fine di ridurre la diffusione del COVID-19, il Parlamento europeo sta riducendo il numero di riunioni fisiche nelle sue sedi, senza però compromettere il suo ruolo nel controllo democratico e la sua capacità di adottare le misure legislative necessarie a combattere il virus e sostenere cittadini, consumatori, imprese e servizi di emergenza.

Gli eurodeputati, i commissari e i rappresentanti del Consiglio avranno la possibilità di prendere parte alle riunioni in teleconferenza.

Il Parlamento terrà una sessione plenaria per discutere e votare le nuove proposte della Commissione volte ad affrontare le conseguenze della pandemia di COVID-19 negli Stati membri.

I deputati si esprimeranno sullo schema da tre miliardi di euro di aiuti finalizzato al sostegno del settore sanitario nei paesi più colpiti e sul piano per raccogliere attrezzature mediche per gli Stati membri che hanno difficoltà nell’approvvigionamento. Inoltre, voteranno su ulteriori misure di flessibilità relative ai fondi europei di coesione e di sviluppo rurale, su un maggiore sostegno a pescatori, acquacoltori e produttori agroalimentari e su una più fluida distribuzione degli aiuti finanziari ai meno abbienti.

La commissione per il Mercato interno e la protezione dei consumatori discuterà con il Commissario alla giustizia Didier Reynders dell’azione che l’UE e le autorità nazionali stanno mettendo in campo contro le truffe ai danni dei consumatori e legate all’emergenza sanitaria. Durante la riunione saranno discussi anche i diritti dei viaggiatori e l’uso dei dati delle reti telefoniche nella lotta contro la pandemia.

Ricadute della crisi sull’agricoltura. La commissione per l’Agricoltura discuterà con il Commissario Janusz Wojciechowski le misure per aiutare gli agricoltori a continuare a rifornire le tavole dei cittadini europei. Tali misure potrebbero comprendere prestiti e garanzie a copertura dei costi operativi a tassi di interesse molto bassi, piani di pagamento favorevoli o riallocazione di fondi non utilizzati.

Tags

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi