Agosto 9, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Euro femminile: la compagna del portiere francese è stata trovata morta all’inizio di luglio

La famiglia di Camille Nell a été informée de son décès au domicile turinois de la joueuse de la Juventus le 4 juillet, a déclaré à l’AFP Catherine Marlin, la mère de la jeune femme âgée de 27 ans, sanscise circrance de les pouir the Morte.

In contatto con Agence France-Presse, la magistratura italiana ha replicato: “L’indagine prosegue e resta avvolta dal segreto”. “Tutte le richieste della famiglia sono state esaudite, per quanto possibile”, ha detto Enrico Arnaldi de Palme, procuratore aggiunto di Torino. “Il mio servizio è stato sin dall’inizio, in stretta collaborazione con il Consolato francese a Milano”.

La nazionale francese ha completato un ritiro di tre settimane per gli Europei che si è concluso dopo una seconda amichevole contro il Vietnam il 1 ° luglio a Orleans. I giocatori hanno poi beneficiato di tre giorni di riposo, prima di recarsi in Inghilterra il 5 luglio.

“Non abbiamo commenti su nulla relativo alla vita privata di Pauline”, ha detto all’AFP l’agenzia sportiva che gestisce gli interessi del giocatore.

“Vita privata”

Da parte sua, la Federcalcio francese ha chiesto “rispetto per la sua vita privata e il suo lutto” in un messaggio inviato venerdì sera. “La Federcalcio francese e l’intera squadra femminile francese sostengono pienamente Pauline Perod Magnin nel dramma personale che sta attraversando e inviano le sue condoglianze alla famiglia in lutto”, ha scritto.

Camille Neil ha firmato un’unione civile nel 2020 con il portiere Les Bleues (28 selezioni), il primo calciatore internazionale francese attivo a dichiararsi gay nell’agosto 2020.

Nel marzo 2021, mentre “PPM” giocava per l’Atlético de Madrid, le due giovani hanno ricevuto l’AFP per un colloquio nel loro appartamento alla periferia della capitale spagnola, esultando per i tanti messaggi di sostegno ricevuti dopo questa “venuta” -fuori.

READ  L'RFC Liegi giocherà i playoff per D1B

All’età di 30 anni, Peyraud-Magnin sta giocando il suo primo torneo internazionale nell’Eurozona da titolare di una gabbia blu.

“È la sua vita privata, non interferiremo. È commossa sapendo benissimo di avere il nostro appoggio”, ha risposto Sakina Kerchaoui a lato venerdì davanti ai giornalisti presenti all’allenamento Blues.

“È la sua vita personale, la rispettiamo, comunque dall’inizio ci siamo stati. La squadra, lo staff… tutti con lei. È commossa, è normale, ma è concentrata sul calcio e sulla competizione”, ha commentato il centrocampista Sandy Toletti.