fbpx
Agro Nocerino Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Salerno

Estate sicura, oltre 5000 controlli in tre giorni tra Cava, Battipaglia e Agro

Tre giorni ad alto impatto. La Questura di Salerno traccia il resoconto dell’operazione “Estate sicura” che si è svolta dal 2 al 4 luglio.

Quasi 300 agenti occupati nell’operazione “Estate Sicura”. Obiettivo: la prevenzione dell’illegalità diffusa nel territorio della provincia di Salerno. Sotto la lente, furti, rapine e estorisioni. Ad operare la Sezione Volanti della Questura di Salerno e degli Uffici Controllo del Territorio dei Commissariati distaccati di Battipaglia, Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore e Sarno, anche con l’impiego delle pattuglie di rinforzo dei Reparti Prevenzione Crimine Campania e Basilicata, nonché da parte degli equipaggi appartenenti alle Specialità della Polizia Stradale, della Polizia di Frontiera e della Polizia Ferroviaria. E’ stata coinvolta in detta operazione anche la Polizia Locale, nell’ambito delle proprie attribuzioni per il controllo e la sicurezza della circolazione stradale.

Impiegati per le attività di controllo del territorio nelle varie zone del capoluogo e del territorio provinciale nr. 281 operatori della Polizia di Stato.

Sono stati controllati in totale nr. 3684 veicoli, di cui nr. 3276 tramite sistema automatizzato per il controllo a distanza delle targhe. Sono state sottoposte a controllo nr. 1936 persone, di cui nr. 343 stranieri, ed identificate nr. 248 persone con a carico precedenti di Polizia. Sono stati elevati nr. 106 verbali relativi a violazioni al Codice della Strada, di cui nr.14 hanno comportato la sanzione accessoria del sequestro del veicolo per mancata copertura assicurativa.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi