Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Eric Dupond Moretti viene richiamato all’ordine in Assemblea, perdendo le parole: “Oh mio Dio ma l’ha rotto lei…”

la ragione? Dopo un lungo dibattito sul disegno di legge che propone sanzioni pesanti in caso di appropriazione di alloggi, Valerie Rabo, che ha presieduto la seduta, ha chiamato un custode dei sigilli che ha voluto difendere un ex collega: “C’è una differenza fondamentale tra la signora Caillot e il signor Melenchon, che è stato finalmente giudicato dai tribunali“, ha sparato contro la bicicletta. Questo primo interrogatorio gli è valso una prima nota. Non soddisfatto di questa protesta, Eric Dupond Moretti ha continuato la discussione, e poi il presidente gli ha spiegato:”Ho detto al signor Piquemal che non doveva fare domande personali… Quindi ho applicato le regole e non devi, grazie“.

Così il ministro ha taciuto e, non sapendo cosa dire, il suo volto ha cominciato a esprimere un certo “sgomento” per la situazione. I netizen hanno colto l’occasione per prenderlo in giro su Twitter: “Haha, la faccia di Dupond Moretti. Ci chiediamo se ciò che lo infastidisce di più è che stiamo ferendo il suo ego, il suo senso di onnipotenza e prepotente arroganza, o se è perché una donna gli soffia silenziosamente il naso.“,”Oh mio Dio, ma l’ha rotto lei. Deve bollire dall’internooIn gergo si chiama testa paralume“Si può leggere in particolare sul social network.