Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Emmanuel Macron parla dopo le elezioni legislative: la Francia deve “imparare a governare in modo diverso”

Il presidente Emmanuel Macron parlerà mercoledì sera dalle 20:00 per la prima volta dall’inizio della crisi politica di domenica, quando ha perso la maggioranza assoluta alle elezioni legislative.

Tempo di lettura: 2 minuti

eManuel Macron ha riconosciuto le “divisioni” emerse alle elezioni legislative e ha invitato la classe politica a “legiferare diversamente” e “compromettere”, rivolgendosi mercoledì per la prima volta ai francesi dopo aver perso la maggioranza assoluta dal suo campo in assemblea .

«Sto ascoltando e sono determinato a sostenere la voglia di cambiamento che il Paese ha così chiaramente espresso», ha detto il capo dello Stato, durante un breve intervento di ben 10 minuti, perché «è il mio ruolo di garante di le nostre istituzioni».

Per questo, “ieri e oggi si sono scambiati i leader di tutte le formazioni politiche”. Secondo lui, “tutti hanno espresso il loro rispetto per le nostre istituzioni e il loro desiderio di evitare di intasare il nostro Paese”.

Affermando che il suffragio ha reso “la maggioranza presidenziale la prima forza politica nell’Assemblea nazionale” ma senza una maggioranza assoluta, “la sua responsabilità è quindi quella di espandersi, costruendo un contratto di coalizione o costruendo una maggioranza testuale per testo”.

Operare “nell’interesse del Paese”

“Per lavorare per il tuo bene e quello della nazione, dobbiamo imparare collettivamente a governare e legiferare in modo diverso”. Ha aggiunto, costruendo “concessioni, arricchimenti e modifiche ma per farlo in modo completamente trasparente e pubblico se così posso dire, un desiderio di unità e di lavoro per la nazione”.

“Per compiere progressi significativi, spetta ora ai gruppi politici dire con completa trasparenza fino a che punto sono disposti a spingersi”, ha affermato.

Ha anche ritenuto che la formazione di un governo di unità nazionale da parte di alcuni funzionari “non ha alcuna giustificazione finora”.

Emmanuel Macron ha dichiarato che “da questa estate” sarà necessario adottare “una legge per il potere d’acquisto e per lavorare su salari migliori, le prime decisioni per andare verso la piena occupazione, scelte forti su energia e clima, misure di emergenza. Per la nostra salute , che si tratti del nostro ospedale o dell’epidemia”.



“Inizieremo a costruire questo metodo e questa nuova configurazione”, ha affermato al suo ritorno dal vertice europeo di giovedì e venerdì a Bruxelles.

READ  Chiuso il settore dell'aviazione, chiuse banche e dipartimenti: in Corea del Sud sono state prese misure rigorose per non sconvolgere... la concorrenza