Gennaio 22, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Emmanuel Macron ha annunciato che non renderà obbligatoria la vaccinazione dei bambini

Mercoledì Emmanuel Macron ha escluso che vaccinare i bambini contro il Covid-19 sia “auspicabile” ma senza obbligo, pur ritenendo “possibile” a lungo termine, un impegno alla vaccinazione per tutti.

“Tra il 5 e l’11 le autorità sanitarie hanno chiarito che forniranno protezione”, ha detto a TF1, “e quindi penso che sia auspicabile”, ma “dopo, è una scelta dei genitori”.

Ha detto che i bambini “raramente hanno forme gravi anche se nelle ultime settimane abbiamo avuto decine di casi di bambini, a volte giovani, in ospedale con forme gravi”. “Anche oggi non abbiamo preso alcun impegno” con i bambini.

Interrogé sur l’hypothèse d’une payments vaccinale à terme, y compris pour les adult, comme pour le tétanos, il l’a jugé “tout à fait possible”, même s’il n’a pas évoqué de sensécision en ce At questo momento.

Perché, ha detto, il permesso sanitario metteva già in atto «quasi un obbligo di vaccinazione». “Siamo vicini ad arrivare”, ha ripetuto, “quando oltre il 90% di coloro che dovevano essere vaccinati è stato vaccinato”.

Ma ha dichiarato a questo proposito: “Guarderemo pragmaticamente nelle prossime settimane”, senza ulteriori dettagli.

“Probabilmente ci sposteremo verso solleciti regolari”, ha continuato il capo dello Stato, citando come esempio la vaccinazione antinfluenzale annuale, che non è obbligatoria.

L’influenza “torna ogni anno in modo un po’ diverso, bisogna essere rivaccinati per avere una buona protezione”. “È possibile che ci stiamo dirigendo verso questo per questo virus”, ha insistito.

“Molti dei nostri connazionali sono stanchi di questa situazione”, ha ammesso, “mi piaci”. Ma si è difeso per aver istituito una “società di controllo permanente” per le cause della pandemia, preferendo parlare di “società vigilante” o “responsabilità”.

READ  Il sottomarino d'acciaio della US Navy fallisce gli stress test, l'ingegnere lo ha manomesso

Ha anche confermato che il pass rimarrà provvisorio: “Ovviamente perché non credo che andremo per sempre con questo virus”.

Infine, ha richiamato alla responsabilità “più di 5 milioni di nostri cittadini che non sono stati vaccinati perché non protetti”, ha detto.