Luglio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Elezioni legislative: “5:47 al voto!”: La lotta di alcuni francesi in Lussemburgo

pubblicato

Elezioni legislative“5:47 al voto!”: La lotta di alcuni francesi in Lussemburgo

Lussemburgo – Il voto online è stato complicato per molti residenti francesi durante le elezioni legislative anticipate. Lo svantaggio è un certo entusiasmo, e il problema dell’accesso al servizio.

Domenica i francesi eleggono i loro rappresentanti.  Da martedì è aperta la votazione online per gli espatriati.

Domenica i francesi eleggono i loro rappresentanti. Da martedì è aperta la votazione online per gli espatriati.

Agenzia di stampa francese

Effetti dannosi della follia? Gli elettori francesi in Lussemburgo non si aspettavano di tornare alle urne, a meno di un mese dalle elezioni europee. Ma nonostante l’inizio dell’estate sfavorevole in termini di mobilitazione politica, la posta in gioco sembra essere quella degli elettori.

Una delle particolarità dei collegi elettorali dei francesi all’estero è che gli espatriati hanno la possibilità di votare via Internet. Gran parte dei francesi residenti nel Granducato non se ne privarono. Nel bene… nel male: “Mi ci sono volute 5 ore e 47 minuti prima di poter votare. “È un vero peccato”, ha detto Michel con rabbia. Di base.

L’amministrazione francese ha spiegato che il difetto risiede nel portale che è stato violato dopo la sua apertura martedì, cosa che ha causato problemi nell’accesso al servizio. “Di fronte all’afflusso, il portale di voto deve aumentare le capacità di accoglienza”, ha detto martedì la Direzione dei francesi all’estero sul social network X, consigliando agli elettori di riconnettersi “più tardi”.

È stata annunciata la riapertura del portale un’ora dopo, ma gli utenti della rete continuano a segnalare problemi con ID e password su X.

Non tutti hanno affrontato la stessa dura prova. “A parte la ricezione degli SMS e la ricerca dei documenti, non ho avuto nessun problema e ho potuto votare in dieci minuti, meglio del solito”, dice Sebastian, che ha chiamato martedì verso le 19.

La votazione online termina giovedì a mezzogiorno

Il Ministero degli Esteri ha annunciato mercoledì che 250.000 francesi residenti all’estero hanno votato online entro 24 ore per le elezioni legislative, che si concluderanno giovedì a mezzogiorno.

Gli elettori lussemburghesi che vogliono recarsi alle urne dovranno recarsi al Luxexpo the Box, domenica, dalle 8:00 alle 18:00. L’ingresso sarà dal lato sud (via Carlo Hemmer, fermata del tram Alphonse Wecker, parcheggio Luxexpo Sud o centro commerciale Kirchberg), precisa l’ambasciata di Francia a Lussemburgo.

I nove candidati per il Benelux

Pierre-Alexandre Anglade (Deputato uscente, Ennahda)

Cecilia Gundar (Nuovo Fronte Popolare, PS)

Geneviève Machicot (LR)

Anne Catherine Girard (Recupero)

Juliette de Cuisance (Centro Ambiente)

Patrick Brissett (centristi)

Ascolta Rossolini (democrazia reale)

(Gi, Agence France-Presse)

READ  Live - Guerra in Ucraina: Zelenskyj al Congresso americano, che discute di nuovi aiuti all'Ucraina in caso di guerra