EVIDENZA

Eclissi di luna e stelle cadenti, notti per sognatori

Eclissi

Ancora poche ore e la Luna si presterà ad uno spettacolo sensazionale, l’eclissi parziale. Sguardi puntati a Est.

L’ombra della Terra staccherà un “morso” dal disco del nostro satellite, lasciandolo nell’oscurità.
Solo un pezzetto della Luna sarà interessato dall’ombra, cioè dalla zona più scura che blocca i raggi solari.
Potremo ammirare l’eclissi parziale anche a occhio nudo, guardando verso est.

L’inizio è alle ore 19.23, poi potremo scorgere in maniera nitida mentre il momento di massima copertura del nostro satellite naturale, visibilmente più scuro in basso a destra, sarà alle 20,20. Il fenomeno termina alle 21,18.

La Luna sarà comunque molto bassa e per osservare l’eclissi occorrerà trovarsi in un posto dove l’orizzonte non è ostruito da monti, case, copertura boscosa o altri ostacoli.
In Italia si vedrà meglio al Sud, in particolare in Sicilia orientale, Calabria e Salento. L’eclissi si vedrà molto bene in Asia e in Africa orientale. Invisibile invece in America, dove sarà ancora giorno.

Per la prossima eclissi dovremo aspettare un anno, il 27 luglio del 2018, quando l’eclissi lunare sarà totale.

Ma gli Stati Uniti si rifaranno lunedì 21 agosto, quando ci sarà una spettacolare eclissi totale di sole coast to coast partendo dall’Oregon per arrivare in Sud Carolina. Nel sud dell’Illinois l’eclissi avrà la maggiore durata, 2 minuti e 41 secondi.

Intanto il firmamento continuerà ad emozionarci con l’attesa notte delle stelle cadenti, la magica pioggia di meteore che riempie il cielo di agosto di scie luminose: le Perseidi.
Quest’anno saranno osservabili a partire dalla serata del 12 agosto, dal tramonto fino alle prime luci dell’alba del 13.

La Terra attraversa le Perseidi ogni anno durante il periodo estivo mentre percorre la sua orbita intorno al Sole. Nonostante lo sciame si manifesti da fine luglio al 20 di agosto, il picco di visibilità è concentrato generalmente intorno al 12.

La Luna si presta e le stelle non stanno a guardare. E se ti sei proprio perso lo spettacolo, lo abbiamo ripreso noi, clicca qui e sarai indirizzato all’articolo “Ecco il video dell’eclissi parziale di Luna (in 4k).

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi