Dicembre 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco il cuore del Galaxy S23

Lo Snapdragon 8 Gen 2 è diventato ufficiale allo Snapdragon Summit di Qualcomm. Il nuovo SoC si basa pesantemente sul suo predecessore, in particolare sui core delle applicazioni. Tuttavia, sfrutta molte nuove funzionalità per la grafica, la fotografia, la comunicazione, il suono e l’intelligenza artificiale. I primi smartphone equipaggiati saranno annunciati entro la fine del 2022. Il Galaxy S23 sarà ben equipaggiato.

Attestazione: Phonandroid.com

Nel campo dei SoC di fascia alta, da un lato ci sono gli Snapdragon. Ci sono altre eccezioni. Il 2022 non ha fatto eccezione. Snapdragon 8 Gen 1 e Snapdragon 8+ Gen1 Ha equipaggiato quasi tutti gli smartphone di fascia alta per il 2022. Tra le eccezioni troviamo le versioni europee di Galaxy S22, S22+ e S22 UltraAccanto iPhone 14. Il primo è basato sull’Exynos 2200 di Samsung. Quest’ultimo sfrutta l’A15 Bionic o l’A16 Bionic.

Leggi anche – Samsung vuole produrre chip per smartphone a 1,4 nm dal 2027

Con Snapdragon 8 che alimenta la maggior parte degli smartphone più visti ogni anno, ha senso tenere d’occhio i lanci delle nuove piattaforme di fascia alta di Qualcomm. E per questo, c’è un evento da non perdere: lo Snapdragon Summit, una conferenza annuale organizzata dal fondatore per svelare il suo nuovo bambino. Questo ragazzo, per lo più lo conosciamo già, perché circolano così tante voci Ha rivelato alcuni dei suoi segreti negli ultimi mesi.

Snapdragon 8 Gen 2 è in gran parte alimentato dall’intelligenza artificiale

Ma, come sempre, non c’è niente di meglio che essere ben informati e opportunamente formalizzati. Come previsto, Qualcomm ha annunciato durante la notte il processore Snapdragon 8 Gen 2, che sostituisce direttamente lo Snapdragon 8 Gen 1. Incisione a 4 nm. Nessuna grande rivoluzione: otto CPU Kryo, GPU Adreno, NPU, processore di immagini Spectra, modem, coprocessore di gestione del segnale Hexagon e così via. quindi quali sono le differenze? Ogni elemento è stato migliorato da un lato. E d’altra parte, l’intelligenza artificiale è più coinvolta.

READ  Un 'grande successo' per l'Europa spaziale

Snapdragon 8 Gen 2 ufficiale

Prendiamo ogni elemento in ordine, a partire dalla parte della CPU. Troviamo otto cuori, ovviamente. Come nei precedenti Snadpragon, ci sono due core molto potenti, quattro core molto potenti e tre core ad alta efficienza energetica (invece dei 4 economici e 3 ultra potenti dell’anno scorso). La prima è una versione personalizzata di Corteccia-X3 d’ARM. è stato registrato fino a 3,2 GHz. Il successivo ha un clock a 2,8 GHz e l’ultimo a 2 GHz. L’attivazione o meno dei cuori è controllata dall’IA. Qualcomm promette di aumentare le prestazioni fino a 35% e ridurre il consumo di energia di 40%.

Snapdragon 8 Gen 2 è compatibile con Ray Tracing proprio come la PS5

Poi c’è la GPU Adreno. Compatibile con le ultime versioni di Vulkan, OpenCL e OpenGL, promette una migliore esperienza di gioco mobile. È il primo ad essere compatibile con il Ray Tracing, con l’elaborazione delle ombre gestita direttamente dal SoC. Ovviamente, resta da vedere se la proposta è pertinente tracciamento dei raggi Su uno smartphone… Il SoC supporta l’HDR con colorimetria a 10 bit e decodifica i video in HDR10+, HDR Vivid, HGL, Dolby Vision. e come perdita, Decodifica anche AV1. Tutto è ottimizzato dall’intelligenza artificiale, ovviamente. Qualcomm promette 25% Più potenza e 45% di efficienza energetica.

Snapdragon 8 Gen 2 ufficiale

Il terzo punto importante: la comunicazione. In quest’area, lo Snapdragon 8 Gen 2 porta uno sviluppo importante: il supporto Wi-Fi 7. Qualcomm afferma che questo è il primo SoC sul mercato compatibile con il nuovo standard WiFi. era prima MediaTek ha presentato Dimensity 9200 solo una settimana faÈ anche compatibile con WiFi 7. È stata raggiunta la velocità di trasferimento massima 5,8 GB/sec. Snapdragon 8 Gen 2 sfrutta un nuovo modem, che è Snapdragon X70. I suoi moduli principali devono essere compatibili 5G Dual SIM e Dual Active. Ciò significa che può attivare il 5G su due schede SIM contemporaneamente. Inutile dire che anche l’IA ha voce in capitolo, passando da una connessione all’altra a seconda delle circostanze.

READ  Firefox: Mozilla risolve gli arresti anomali con il processore Intel Gemini Lake

Snapdragon 8 Gen 2 ufficiale

Ora parliamo del suono. Poiché Snapdragon 8 è più comunemente utilizzato negli smartphone di fascia alta, migliorare l’esperienza audio di questi smartphone richiede una spinta alla proposta di Qualcomm. Innanzitutto, diventa compatibile con Sapdragon 8 Gen 2 Bluetooth 5.3, che porterà evidenti miglioramenti per gli utenti di cuffie TWS (suono migliore, latenza inferiore, maggiore autonomia). Quindi sostiene suono spaziale et al Esponi l’intestazione dell’utente. Quindi l’esperienza dovrebbe essere simile a quella offerta da Apple con i suoi iPhone e AirPods.

Snapdragon 8 Gen 2 ufficiale

Lo Snapdragon 8 Gen 2 è stato sviluppato per il sensore di immagine del Galaxy S23 Ultra

Altro campo importante: la fotografia. Snapdragon 8 Gen 2 beneficia di un nuovo coprocessore Spettri. Ovviamente, questo coprocessore promette immagini di qualità migliore rispetto ai suoi predecessori. L’intelligenza artificiale migliorerà notevolmente il riconoscimento di scene, immagini e oggetti, avvicinandosi sicuramente a ciò che possono fare i Tensor 1 e 2 di Pixel 6 e 7. L’obiettivo è migliorare la resa di ogni elemento isolandoli e influenzando l’HDR quando è di interesse. Qualcomm ha annunciato che il coprocessore è stato ulteriormente ottimizzato per l’ISOCELL HP3il famoso sensore di immagine da 200 MP che Samsung dovrebbe utilizzare nel Galaxy S23 Ultra previsto all’inizio del prossimo anno. Snapdragon 8 Gen 2 è integrato nel Galaxy S23 Quindi non ci sono più dubbi. Qualcomm ha anche annunciato la sua collaborazione con Sony. Infine, i nuovi Spectra saranno anche in grado di catturare video HDR 8K.

Snapdragon 8 Gen 2 ufficiale

Ci sono molte altre piccole nuove funzionalità nello Snapdragon 8 Gen 2, sia sulla RAM utilizzata, sullo standard di ricarica rapida o persino sulla geolocalizzazione. Ma le cose che abbiamo menzionato qui sono quelle che hanno attirato maggiormente la nostra attenzione. E che per molti produttori altrettanti marchi sono menzionati a margine di questo annuncio: Asus, Honor, Vivo, Motorola, ZTE, Meizu, Sony, Sharp, Xiaomi o Oppo (oltre a tutti i marchi alternativi come Redmi, OnePlus, iQOO, Nubia, ecc.). Noterai l’assenza di Samsung… Inoltre, il SoC arriverà molto velocemente nelle nostre tasche. Qualcomm lo sostiene I primi modelli diventeranno ufficiali entro la fine del 2022. o entro le prossime sei settimane.

READ  Le funzioni di salute e personalizzazione migliorate sono ora disponibili su Galaxy Watch, Galaxy Watch Active, Galaxy Watch Active2 e Galaxy Watch3