fbpx
Cronaca EVIDENZA Salerno

Eboli: combustione illecita di rifiuti. Un denunciato e area sequestrata

Carabinieri forestali

I militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Foce Sele hanno scorto alla località San Vito al Sele, emissioni di fumo sospette.

Individuata e raggiunta l’area da cui esalava fumo ed odore acre di combustione, hanno accertato la presenza di un fosso di significative dimensioni in cui erano stati riversati e dati alle fiamme rifiuti di origine vegetale miscelati anche con carte, cartone e parti di rifiuti plastici.

Messa in sicurezza l’area, i militari hanno effettuato rilievi ed accertamenti sui luoghi che hanno consentito di individuare la proprietà del terreno e la natura dei rifiuti combusti e di attribuire la produzione e successiva combustione dei rifiuti ad una società agricola che opera in zona.

La combustione di rifiuti è sanzionata penalmente e i militari, a seguito di quanto emerso e delle irregolarità accertate, hanno proceduto al sequestro dell’area utilizzata per l’illecito smaltimento e deferito all’Autorità Giudiziaria il responsabile.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi