Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Easy Station: RFI presenta il restyling della stazione ferroviaria cavese

Cava de’ Tirreni. Presentato a Palazzo di Città il Progetto di “Riqualificazione ed adeguamento al brand della Stazione Ferroviaria di Cava de’ Tirreni”, nell’ambito del Progetto: “Easy Station TPL miglioramento accessibilità ed O.L.” di RFI

I lavori riguarderanno la completa ristrutturazione del “Fabbricato Viaggiatori”, con ripristino dell’aspetto originale e adeguamento normativo e funzionale; il restyling architettonico degli interni aperti al pubblico, servizi igienici e dei locali; la verifica della stabilità con risanamento statico/antisismico; l’eliminazione delle barriere architettoniche in tutte le aree aperte al pubblico con l’istallazione di due ascensori, di pensiline; l’adeguamento dei marciapiedi per agevolare l’incarrozzamento; il restyling del sottopasso con abbattimento delle barriere architettoniche; opere impiantistiche e complementari, come il “wi-fi station”, servizio gratuito che permetterà a viaggiatori e cittadini di essere sempre connessi, con accesso immediato alle informazioni di viaggio E installazione di tornelli.
Ad illustrare i lavori, tra gli altri, il sindaco Vincenzo Servalli, l’Assessore all’Urbanistica, Giovanna Minieri e il responsabile dell’Asset Management di RFI, Francesco Favo e il responsabile del settore Urbanistica del Comune, Luigi Collazzo.
“Rete Ferroviaria Italiana – afferma Francesco Favo, Rfi – ha avviato sull’intera rete nazionale un programma di adeguamento di 620 stazioni nell’arco di 10 anni, con un investimento economico complessivo di circa 2,5 miliardi di euro. La stazione di Cava de’ Tirreni è tra quelle interessate dal piano. L’appalto si avvicina ai 2,5 milioni di euro.”.
“Insieme ad RFI – afferma l’Assessore Giovanna Minieri – abbiamo formalizzato l’instaurazione di un rapporto di collaborazione sistematica per sviluppare azioni sinergiche finalizzate alla approvazione ed attuazione dei progetti di riqualificazione e adeguamento al brand della stazione di Cava de’ Tirreni. La nostra storica stazione beneficerà i importanti lavori di adeguamento che vanno ad integrarsi con l’adiacente area di parcheggio che attraverso la Metellia Servizi, l’Amministrazione Servalli ha preso in gestione da una società delle RFI, per realizzare un’area di interscambio tra ferrovia e trasporto pubblico locale ed interurbano”.

Intanto, come conferma Francesco Favo ai nostri microfoni, c’è ancora da attendere per la messa in funzione dei tornelli installati presso l’ingresso della stazione ferroviaria metelliana dallo scorso gennaio e non ancora funzionanti. Una misura utile non solo a scoraggiare i furbetti del biglietto, ma anche a rendere più sicura l’area.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi