Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

E se tutti iniziassero a pedalare per brevi tragitti, quale sarebbe il vantaggio per il pianeta? studio calcolato

Il mondo potrebbe ridurre le emissioni di anidride carbonica di circa 700 milioni di tonnellate ogni anno, che è l’equivalente delle emissioni annuali del Canada, se tutti facessero il pendolare ogni giorno come gli olandesi, Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Communications Earth and Environment..

Il settore dei trasporti rappresenta un quarto di tutte le attuali emissioni di gas serra, che causano il riscaldamento globale, e si prevede che la domanda globale di trasporti triplicherà entro la metà del secolo.

La metà di queste emissioni ora proviene da auto il cui numero di vendite è attentamente monitorato, al contrario delle biciclette.

Un team internazionale di ricercatori ha compilato il primo database al mondo sulla proprietà e l’uso di biciclette, in 60 paesi, dall’inizio degli anni ’60.

Secondo questi ricercatori, il numero di biciclette prodotte nel periodo dal 1962 al 2015 ha superato il numero delle automobili. La Cina ha rappresentato quasi i due terzi degli oltre 123 milioni di biciclette prodotte nel 2015.

Bici da diporto o bici utilitaria?

Nei 60 paesi presi in esame, la quota di utilizzo della bicicletta per gli spostamenti quotidiani è stata in media solo del 5%. In alcuni paesi come gli Stati Uniti, il numero di biciclette è elevato, ma i proprietari tendono a vedere il ciclismo più come un’attività di svago che come un mezzo di trasporto quotidiano e spesso i viaggi brevi vengono effettuati in auto.

Ma se ogni persona percorresse in media 1,6 chilometri al giorno, che è la distanza media giornaliera per i danesi, il mondo ridurrebbe le emissioni di anidride carbonica di circa 414 milioni di tonnellate all’anno, l’equivalente delle emissioni annue della Gran Bretagna, secondo il calcoli dei ricercatori

READ  La ricertificazione non è esclusa in Francia

Con 2,6 chilometri di viaggi in bicicletta al giorno come nei Paesi Bassi, le emissioni potrebbero essere ridotte di 686 milioni di tonnellate all’anno, senza contare i benefici per la salute e il miglioramento della qualità dell’aria.

L’interesse principale dello studio è che mostra che la bicicletta svolge un ruolo importante nella riduzione delle emissioni di carbonio nei trasporti – mentre il dibattito tende a concentrarsi sull’elettrificazione delle auto, Jang Liu, autore principale dello studio e professore al Dipartimento di Tecnologie Verdi presso l’Università della Danimarca meridionale, ha detto all’AFP.