Gennaio 22, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È morto David Sosoli, presidente italiano del Parlamento europeo

“David Sasoli è morto alle 1:15 del mattino dell’11 gennaio al CRO (Centro di riferimento sul cancro) di Aviano, Italia (a nord di Venezia, ndr), dove è ricoverato in ospedale da fine dicembre”, ha annunciato Roberto su Twitter Quilo . , Portavoce di David Sosoli.

“La data e il luogo del funerale saranno annunciati nelle prossime ore”, ha aggiunto.

Lunedì pomeriggio, il suo portavoce, il sig. Sasoli è stato ricoverato in ospedale con “gravi complicazioni dovute a disfunzioni del sistema immunitario” e le sue attività ufficiali sono state annullate.

In precedenza aveva sofferto di leucemia ed era già stato ricoverato in ospedale per una polmonite, che lo ha tenuto fuori dal Parlamento europeo per diverse settimane.

David Sosoli, ex giornalista che ha seguito i telegiornali in Italia prima di entrare in politica, è presidente dell’Assemblea legislativa di Strasburgo dal 2019. Il suo mandato è terminato questo mese, a metà del quinquennio di legislatura.

L’elezione del suo successore, che da tempo si chiede se rappresenterà se stesso, è attualmente fissata per il 18 gennaio.

Il suo gruppo, i socialdemocratici (S&D), la seconda forza politica al Parlamento europeo, si è ritirato a metà dicembre per schierare un candidato, portando il candidato del PPE (a destra) alle attuali prime elezioni suppletive. Presidente del Parlamento, Malta Roberta Metzola.

“Vero Democratico”

In un’intervista a Roy News24, Roberto Guillo ha reso omaggio a “un uomo buono, determinato e bellicoso”. “E’ un vero democratico. Credeva nell’incontro di culture diverse”, ha aggiunto.

Il ministro della Cultura italiano, Tario Francicini (Democratico, PD), gli ha subito reso omaggio su Twitter: “Xiao David, amico di una vita”, in un messaggio con una foto di David Sasoli.

Nelle ultime ore, molti utenti di Internet, tra cui molte personalità politiche in Italia, hanno mostrato il loro sostegno a David Sosoli sui social media, utilizzando l’hashtag #ForzaDavid (“Courage, David”) per dimostrare che i funzionari sono solidali con i messaggi di sostegno degli europei aziende ed eurodeputati.

Imperterrito alle elezioni comunali del 2013 a Roma, David Sassoli, membro del Parlamento europeo dal 2009, è stato eletto presidente del Parlamento europeo nel luglio 2019 a seguito di negoziati tra le principali forze politiche europee per le responsabilità chiave dell’Unione europea. .

Lo hanno votato la destra che ha presieduto la commissione, insieme a Ursula van der Leyen, e i liberal-centristi rappresentati alla Camera da Charles Michael.

Ma il suo decreto, a cui è stato maggiormente coinvolto, è stato presto minato dalla crisi sanitaria, che ha costretto il Parlamento europeo, l’unica azienda europea eletta, a lavorare a distanza.

Con l’unità nel mezzo di un’epidemia, David Sosoli ha avuto un impatto creando un campus deserto a Strasburgo e Bruxelles, preparando cibo per i bisognosi e allestendo un centro di screening. Serve come rifugio per le donne isolate.

Poco dopo l’annuncio della morte, gli eurodeputati hanno espresso i loro sentimenti: “Sono molto triste. Il suo lavoro per modernizzare il parlamento da cima a fondo è lungimirante e spero che possiamo completare il lavoro che ha intrapreso “, ha affermato l’eurodeputata danese Karen Melchior (Rinnovamento, Liberali).

“Il mio cuore è spezzato. L’Europa ha perso un leader, io ho perso un amico, la democrazia ha perso un campione”, ha affermato Roberto Metzola, eurodeputato del Parlamento europeo.

Discreto ma fermo nelle sue discussioni sugli emicicli sia a Strasburgo che a Bruxelles, David Sasoli ha ricevuto “unanime sostegno” dal suo gruppo politico per candidarsi per un secondo mandato a novembre. Ma in quel momento non si dichiarò ufficialmente candidato e il suo stato di salute causò qualche incertezza in questa nomina.

“Non siamo qui per parlare di me, sono al servizio della mia squadra”, ha detto saggiamente agli eurodeputati S&D. A metà dicembre, il comitato ha voluto ritirare la nomina di un candidato.

READ  Migranti bloccati in mare: al via l'inchiesta su salvini italiani