Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“È davvero da cartone animato”: YouTuber si intrufola a Fort Boyard e rivela dietro le quinte

Tutti conoscono “Fort Boyard”, l’iconico gioco di France 2. Uno YouTuber ha voluto affrontare la sfida di assaltare il forte in mare aperto… senza permesso. Ci è riuscito e ha raccontato la storia della sua avventura come riportato dai media francesi sud-ovest.

Oggi mi sono intrufolato a Fort Boyard., commentato nel suo video da Max Von Croft, uno YouTuber specializzato nella scoperta di spazi urbani spesso inaccessibili. Il giovane è arrivato nel cuore della notte ai piedi del castello e ha dovuto salire 20 metri sopra le mura per entrare nel castello. Una volta dentro, gira per lunghi minuti fotografando luoghi diversi, come la Torre Père Fouras, l’infermeria ecc.

Ma lo YouTuber non nasconde la sua delusione: “Non ti mostrerò troppi kit di prove, perché potresti essere molto frustrato, perché sono davvero di cartone, […] È solo vuoto, falso. Ci sono apparecchi e cavi tecnologici ovunque, è piccolissimo [moche, NDLR]Ma non puoi vederlo affatto in TV. Mi sono sentito tradito, la famosa piattaforma di pietra, non esiste”Aggiunge, parlando della “stanza del boiardo” dove il programma si conclude metodicamente.

Si noti che il video è stato girato a settembre 2021. In questa data, le riprese sono terminate poiché è stato girato da maggio a luglio.

La produzione colpisce ancora

Dopo questa storia, la casa di produzione ALP (Adventure Line Production) ha deciso di sporgere denuncia contro lo YouTuber. “Ha avuto un comportamento pericoloso, bisognava salutare l’occasione per non dare idee agli altri o finiremo un giorno o l’altro in dramma”spiega ALP per BFMTV.

La produzione lo aggiunge “Niente è stato distrutto o rubato” E che questa denuncia è già destinata ad avere un effetto deterrente.

READ  "Ho una tendinite al braccio": il capo influencer sogghignò e la sua espressione divenne virale