Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

E-commerce: come il Belgio ha perso miliardi di euro e migliaia di posti di lavoro

In uno studio, la Confederazione belga delle imprese ha mostrato che il regno ha perso 0,3 punti di crescita annuale del PIL per aver perso il treno delle vendite online. soluzione? Lavoro notturno e salario ridotto per invalidità.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Giornalista presso il Dipartimento di Economia

Tempo di lettura: 5 minuti

nAl nostro paese è mancata l’oca che depone le uova d’oro? Lo conferma forte e chiaro l’Associazione belga degli affari, dove l’e-commerce gioca il ruolo di un’occasione mancata. Secondo FEB, perdendo il treno dell’e-commerce, il regno si è privato di 0,3 punti percentuali di crescita del PIL all’anno tra il 2012 e il 2019, ovvero 1 miliardo di euro e 6.000 posti di lavoro all’anno. Sur cette période et donc sans même compter ces trois dernières années, marquées par le covid et par l’accélération folle des ventes par internet, la perte s’élèverait donc à 7 miliardi di euro per 42 à pour econ. il lavoro.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Con questa offerta, goditi:
  • Accesso illimitato a tutti gli articoli, file e report della redazione
  • Il giornale in versione digitale
  • Comodità di lettura con annunci limitati



READ  Samsung, primo venditore di smartphone in Russia, sospendete le spedizioni