Attualità EVIDENZA Nocera Superiore Salerno video

Dopo 40 anni Nocera Superiore scopre il nuovo Puc

Nocera Superiore. Più che un Piano Urbanistico, il Sindaco Giovanni Maria Cuofano l’ha chiamato “sblocca Nocera”. Erano 40 anni che #Nocera Superiore aspettava il suo PUC (all’epoca piano regolatore) e, ironia della sorte, a portarlo a conoscenza della città é stato il Sindaco più giovane della provincia, classe 1985. 5 ambiti previsti con Nuceria al centro: produttiva, da scoprire, da riqualificare, sostenibile, smart community. Previsto il recupero di varie aree abbandonate che saranno destinate all’artigianato o a piccole attività commerciali, riqualificare l’anfiteatro, il battistero con un occhio ad una migliore viabilità. Cuofano pensa anche a due uscite autostradali: una sulla Napoli-Salerno l’altra sulla Caserta-Salerno. “Noi oggi rimettiamo in movimento una visione di Città, un’immagine di quella che deve essere Nocera Superiore – dice Cuofano in conferenza stampa”. “Ogni frazione avrà la sua possibilità di espansione – spiega il Sindaco – una serie di interventi che rientrano in Nuceria sportiva, ogni parte del tuo territorio avrà il suo momento di crescita”. Ed ancora le scuole di “Porta Romana” e la “Settembrini” saranno recuperate come altri plessi. Potenziata la rete ecologica comunale e sarà data la possibilità per investire su nuove strutture ricettive come i B&B.

Previsti 600 nuovi allogi per l’edilizia pubblica sociale utilizzando quella fetta di territorio da riorganizzare e su aree che sono dismesse. “Questo – ne é sicuro il Sindaco nocerino – recepisce le richieste che giungono dai cittadini e dal tessuto produttivo della città, la conseguenza sarà nuova linfa economica per tutti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi