Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Salerno

Don Giovanni trasferito, dopo la petizione stasera l’incontro con il Vescovo

Dicono “NO” i parrocchiani di San Michele Arcangelo al trasferimento del loro attuale parroco Don Giovanni Pisacane

Infatti più che un parroco Don Giovanni, è diventato un punto di riferimento, una sicurezza per gli abitanti della frazione da circa 7 anni. Però, a quanto pare, il Vescovo Mons. Orazio Soricelli, sarebbe intenzionato a trasferirlo alla frazione di Dragonea di Vietri sul Mare, presso la parrocchia dei Santi Pietro e Paolo.

I sostenitori di Don Giovanni hanno sottoscritto anche una petizione

Raccogliendo più di un centinaio di firme, per una petizione che intendono far recapitare al Vescovo in persona, in cui fanno presente che sia vitale la presenza di don Giovanni per la frazione. Sottolineando l’operato non solo spirituale ma anche umano che è stato fatto dall’amato parroco.

Ieri sera era in programma anche una fiaccolata silenziosa che doveva raggiungere la Curia

Sarebbero partiti da Sant’Arcangelo, per arrivare poi, sotto il Palazzo Vescovile. Per motivi di organizzazione la fiaccolata non ha avuto più luogo, e pare che dopo la messa serale Don Giovanni abbia confermato il trasferimento.

Al posto di Don Giovanni dovrebbe arrivare un giovane parroco, il vice di Santa Lucia

E’ il giovane Don Ciro Emanuele D’Aniello che prenderà il suo posto. I parrocchiani fanno sapere che non hanno nulla contro il nuovo pastore, ma forse sarebbe stato giusto fargli seguire un percorso formativo al fianco di Don Giovanni prima di inserirlo.

Previsto, intanto, per stasera il richiesto incontro con il vescovo Orazio Soricelli.

Dalla pagina facebook della parrocchia di San Michele Arcangelo, infatti, i fedeli hanno fatto sapere che questa sera alle 20 il vescovo Orazio Soricelli incontrerà la comunità per spiegare le ragioni del trasferimento e capire se sarà possibile o meno evitarlo.

 

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: