Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Don Giovanni Pisacane resta a Sant’Arcangelo

Don Giovanni Pisacane resta alla guida dalla parrocchia di San Michele Arcangelo, sarà invece don Ciro Emanuele D’Aniello ad essere trasferito a Dragonea.

Nella giornata di oggi, infatti, il vescovo dell’Arcidiocesi di Amalfi-Cava de’ Tirreni, monsignor Orazio Soricelli – dopo un lungo confronto con i rappresentanti della comunità locale – è tornato sui propri passi e ha deciso di non portare avanti l’idea di trasferire il giovane parroco a Dragonea di Vietri sul Mare.

La decisione è maturata alla luce delle rimostranze portate avanti dai parrocchiani della frazione di Sant’Arcangelo che erano arrivati a diffondere una vera e propria petizione, raccogliendo in pochi giorni centinaia di firme, affinché il parroco non venisse trasferito.

Eppure fino all’altro ieri il Vescovo era apparso irremovibile: a poco o nulla erano serviti gli svariati incontri, a tratti anche accessi, che si erano tenuti nella chiesa di Sant’Arcangelo nel corso dell’ultima settimana.

L’inatteso colpo di scena, alla fine, però c’è stato. Nella giornata di oggi è stato lo stesso monsignor Orazio Soricelli a comunicare con una telefonata la sua decisione direttamente a don Giovanni Pisacane, e la lieta notizia – per la gioia e il sollievo della comunità di Sant’Arcangelo – si è immediatamente diffusa in città.

Non è tardata ad arrivare, poi, nel primo pomeriggio la nota ufficiale da parte dell’ufficio comunicazioni sociali della diocesi. «Nella responsabilità della cura pastorale dei fedeli e nell’intento di assicurare un pastore ad ogni comunità; e dopo aver incontrato e ascoltato il popolo di Dio – si legge nel comunicato – l’Arcivescovo ha deciso che il sacerdote don Giovanni Pisacane continuerà il suo servizio pastorale nella parrocchia di San Michele Arcangelo».

Intanto, sarò proprio don Ciro Emanuele D’Aniello, l’attuale vice della parrocchia di Santa Lucia – inizialmente designato quale sostituto di don Giovanni Piscane – a guidare la parrocchia dei Santi Pietro e Paolo, della frazione Dragonea di Vietri sul Mare, a partire dal prossimo 19 novembre.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi