Cava de' Tirreni EVIDENZA Sport video

Discobolo d’Oro a Roberto Pisapia e all’associazione sportiva San Gaetano Pianesi

Si è tenuta ieri sera, nel salone di rappresentanza di Palazzo di Città, la cerimonia di consegna dei prestigiosi riconoscimenti del Centro Sportivo Italiano. A ricevere il Discobolo d’Oro sono stati Roberto Pisapia, responsabile tecnico del Tennis Tavolo Cava, e l’associazione sportiva San Gaetano Pianesi.

Presenti all’evento il presidente del comitato cavese del CSI, Giovanni Scarlino, il presidente del Coni Campania Sergio Roncelli, e il presidente del CSI Campania Enrico Pellino. A fare gli onori di casa il sindaco Vincenzo Servalli e il presidente del consiglio comunale Lorena Iuliano. «Abbiamo voluto conferire il Discobolo d’Oro a Roberto Pisapia perchè è la storia del tennis tavolo a Cava de’ Tirreni, ce l’ha nel nome il CSI – ha spiegato Giovanni Scarlino –. I San Gaetano Pianesi li conosciamo tutti, un connubio che va avanti da oltre quarant’anni. Era un atto dovuto».

Roncelli, dal canto suo, ha voluto fare un appello affinché siano sempre di più i giovani ad avvicinarsi al mondo dello sport.

«Un giovane che incontra lo sport sarà un cittadino migliore – ha sottolineato il presidente del Coni Campania –. Le regole dello sport sono regole della vita. Dirigenti e società devono incentivare il coinvolgimento dei giovani”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi