Agro Nocerino EVIDENZA Scuola video

Disagio sociale: a Nocera il Protocollo Comune-Scuole a difesa dei bambini

A Nocera Superiore è attivo da qualche giorno il Protocollo Operativo per la prevenzione del disagio sociale e della dispersione scolastica sottoscritto fra il Comune di Nocera Superiore e le scuole del territorio.

L’atto è uno strumento attraverso il quale gli istituti scolastici potranno inviare all’Ufficio Politiche Sociali specifiche segnalazioni in merito ad episodi di abbandono scolastico, dispersione, disagi familiari, notizie di reato.

Secondo le linee-guida sottoscritte, chi viene a conoscenza di una particolare circostanza richiamata dal Protocollo è incaricato di raccogliere le informazioni necessarie alla compilazione del modulo di segnalazione propedeutico all’attivazione degli operatori sociali e, nel caso di reati gravi (violenza, pedopornografia, maltrattamenti in famiglia), delle forze dell’ordine.

«Il protocollo operativo- ha sottolineato il sindaco Giovanni Maria Cuofano –  è lo strumento attraverso cui tutte le agenzie del territorio si mettono insieme per fare fronte comune a difesa dei bambini e dei ragazzi. Il bullismo, la dispersione scolastica, piccole e grandi problematiche familiari: è su questi temi che ognuno di noi farà la sua parte, insieme».

Intanto, l’Amministrazione mercoledì 17 aprile presenta i lavori di riqualificazione urbana di Piazza Marco Polo.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi