Cava de' Tirreni EVIDENZA Politica video

Deserta gara per il Palaeventi a Cava. Bastolla: “Rischia di essere canto del cigno di Servalli”

Deserta la gara per il Palaeventi a Cava de’ Tirreni. Bastolla: “Rischia di essere canto del cigno per Servalli”

E’ andata deserta la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di riqualificazione e la gestione del Palaeventi. Mentre i consiglieri di opposizione tacciono, a sollevare le proprie perplessità su quello che è considerato il fiore all’occhiello della “Svolta Buona” servalliana è l’ex Assessore ai Lavori Pubblici della giunta Servalli, Enrico Bastolla.
Il termine per la presentazione delle domande è scaduto già il 23 luglio scorso, la presa d’atto della gara deserta invece è datata 7 agosto 2018. Dal documento emerge che: «Entro il termine ultimo fissato per la presentazione delle offerte, al Protocollo Generale del Comune di Cava de’ Tirreni – Capofila della Centrale Unica di Committenza, non risultano pervenuti plichi contenenti le offerte».
«Nessun imprenditore, nessuna società ha presentato offerte – ha commentato Bastolla – nonostante il sindaco avesse spostato anche i soldi del fondo Jessica (circa 4 milioni di euro), facente parte del piano “Più Europa”, dalla realizzazione della piazza e dei parcheggi a Piazza S. Francesco. Opera, quest’ultima, che se fosse partita, in base ai tempi previsti, sarebbe stata oggi quasi completata e utile in vista dei lavori al boulevard sul Trincerone ».

“Il sindaco – chiosa Bastolla – è ancora in tempo per evitare che il Palaeventi sia il suo canto del cigno, così come lo è stato la Cofima per Galdi”

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi