Cava de' Tirreni

L’IIS “Della Corte –Vanvitelli” taglia il nastro al progetto Erasmusplus KA2

Erasmusplus KA2

L’IIS “Della Corte –Vanvitelli” di Cava de’ Tirreni taglia il nastro al progetto Erasmusplus KA2, “La mentalità imprenditoriale per il successo nella vita”

Il progetto prevede la mobilità di 8 studenti in Francia nel mese di aprile, altri 7 in Spagna ad ottobre e infine a marzo del prossimo anno in Italia. Contemporaneamente gli altri allievi dell’istituto metelliano lavoreranno sulle stesse tematiche. Erasmusplus KA2 “La mentalità imprenditoriale per il successo nella vita” mira a sviluppare le abilità creative, all’utilizzo di strumenti digitali innovativi e ad acquisire competenze imprenditoriali, con lo scopo di offrire agli alunni maggiori opportunità per affrontare un colloquio di lavoro.

Dopo la prima fase di avvio delle attività in ogni Paese, con la creazione del twinspace (spazio comune virtuale) nel portale etwinning, la selezione di alunni e docenti, la loro successiva registrazione al portale etwinning, gli studenti e gli insegnanti dovranno proseguire il percorso stabilito con i partner, e produrre materiali ed unità di apprendimento.

La partecipazione dell’istituto al programma Erasmus + il progetto KA219 in partenariato con le scuole della Spagna, Bulgaria e Francia, consentirà di continuare il percorso, avviato da già da tempo, per una formazione sempre più europeistica e per rafforzare i rapporti con le altre realtà scolastiche all’estero, garantendo opportunità di sviluppo e di crescita per nuove professionalità. Una grande sfida, che permetterà agli alunni di essere protagonisti delle loro scelte con lo sviluppo delle loro creatività, abilità e competenze; in tal senso il confronto con le realtà scolastiche all’estero sarà un’occasione di crescita e di apertura a progetti imprenditoriali innovativi.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi