Campania Cronaca EVIDENZA Intervista Napoli Politica Regione Campania

De Luca: “Telecamere al Rione Sanità, risposta a provocazioni criminali e stese”

Con un videomessaggio il governatore campano Vincenzo De Luca commenta la nuova “stesa” di camorra avvenuta al Rione Sanità ed annuncia i provvedimenti che intende adottare la Regione per arginare gli eventi criminosi.

“Dobbiamo rispondere con estrema fermezza all’ennesimo episodio criminoso nel Rione Sanità – dichiara De Luca – Deve rispondere lo Stato, devono rispondere le Istituzioni. Noi come Regione rispondiamo accelerando i tempi per l’assegnazione all’impresa incaricata di installare le telecamere di video sorveglianza”.

I lavori riguardano l’istallazione di 19 telecamere nel quartiere per una spesa finanziata dalla Regione di 346.000 euro e verranno effettuati dal consorzio Conpact Scarl – Casertana Costruzioni che aprirà il cantiere nei prossimi giorni.
Le telecamere saranno operative 24 ore su 24 e direttamente collegate con il sistema di videosorveglianza in uso nelle sale operative delle forze dell’ordine.

“E’ la nostra risposta come Regione Campania alle provocazioni dei delinquenti. Nel frattempo – continua il Governatore – stiamo investendo 4mln di euro per istituire un fondo anti – racket, anti usura per dare una mano a quei commercianti, artigiani e cittadini che vengono sottoposti alle minacce degli usurai. La sicurezza è il bene primario da garantire per i cittadini e per le famiglie”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi