fbpx
Alimenti in Azione Avellino BeautyHomeMade Benevento Caserta EVIDENZA Fuori Zona italia europa Itinere Napoli Programma Quello che i cani non dicono Salerno selfie

Dal 4 luglio cambiamo tutto. Nasce laRed TV

Dal 4 luglio nasce laRed web tv radio

Per due anni abbiamo ascoltato consigli, critiche e suggerimenti. Siamo partiti da zero fino a diventare indiscussa realtà naturalmente rivolta ai giovani. La forte presenza sul web e social è sotto gli occhi di tutti. Da oggi siamo laRed, come sempre giornalisti del mondo.

laRed WEB

In verità non è un cambio, ma solo prendere atto che siamo conosciuti per essere “laRed”. Siamo e continueremo ad essere 9 giornalisti riuniti sotto un’unica realtà lo Studio Associato laRed. Amiamo il rosso, il colore della passione, la stessa che ci consente di vivere e lottare ogni giorno raccontando quello che accade, lavorando su progetti di forte respiro locale e nazionale. L’idea di andare alla radice, da laRedazione.eu a laRed, è nata qualche mese fa, dopo l’ennesima osservazione di una nostra lettrice.

Siamo ovunque, da oggi chiamateci “laRed”

Il 4 luglio cominceranno le trasmissioni de laRed TV (logo verde), una web-tv reale, originale, spazio virtuale che nasce dal mondo reale, costruito per il web. Un passo alla volta cominceremo a lanciare i nostri nuovi programmi e tante dirette. Come portale online di informazione, e come agenzia di comunicazione, non potremo che essere ovunque. YouTube, da sempre nostro riferimento, facebook, twitter, Google+. Non dimentichiamo poi Instagram dove stiamo raccontando, nelle storie in evidenza, i nostri progressi con tanto di pennello e funk brasiliano a tutto spiano. Il portale laRedazione.eu resta invariato, anzi sarà notevolmente potenziato.

Dopo il WEB è il momento di lanciare la webTV e la webRadio, sempre e solo sul nostro portale laRedazione.eu

laRed RADIO

Non è semplice riempire un palinsesto. Fare TV (logo verde) o RADIO (logo blu), ancor di più se online, significa pensare a trasmissioni smart proiettate al futuro. Lo abbiamo già fatto, avendo straordinari successi, ma è il momento di lanciare format web semplici e facilmente seguibili. La nostra scommessa è ampliare l’offerta: da oggi non solo WEB, ma anche webTV e webRADIO. E se i numeri sono quelli che abbiamo registrato, siamo sulla buona strada. Ci sono realtà imprenditoriali che ci stanno aiutando e quando hanno ascoltato il nostro progetto, sono rimasti piacevolmente colpiti. Adelante.

I numeri raccontano di uno straordinario successo

laRed TV

Siamo partiti ufficialmente il 4 luglio 2016, una testata giornalistica registrata, un Direttore oggi noto a tutti, la nostra Imma Tropiano, un editore lo Studio Associato laRed. La webtv ci darà modo di recepire con maggiore slancio i vostri suggerimenti. Ne beneficerà l’informazione che faremo, attenta e verificata, e la comunicazione, al passo con i tempi, dinamica. Tutto sarà facile come un click. Partiremo proponendo le nostre prime produzioni, come #selfie. Tante produzioni premiate dai numeri e da esperte giurie. Tutto come sempre online.

Tanti partner al nostro fianco.

In due anni abbiamo stretto partenariati con due emittenti radiofoniche: Radio Cava e Radio Alfa. Siamo partner del portale SarnoNotizie.it e dell’Agenzia di Advertising ADVCITY. Fondamentale la collaborazione con la graphic designer Gabriella Ioele. Aspetti che ci proiettano verso scenari sempre più grandi e stimolanti. Mai pensato di essere un portale cittadino, i fatti dimostrano esattamente l’opposto. Giovani e mondo, ecco i nostri obiettivi di sempre.

Garantiremo un flusso quotidiano di informazioni e produzioni

Tutti avranno modo di suggerire. Resterà lo stile, quello unico e ineguagliabile de laRedazione.eu, ma con pizzico di “cazzimma” in più. Restano i nostri articoli, gli approfondimenti testuali e il nostro portale laRedazione.eu (logo rosso).

Dove e come vedere la laRed tv? Mai stato così facile.

  1. Da qualche mese abbiamo attivato la pagina LIVE sul nostro portale;
  2. Su YouTube, quando la diretta sarà attiva sul nostro profilo troverai il video;
  3. Su Facebook, ci sarà sempre una finestra attiva con la diretta del momento;
  4. Periscope, il portale social tv per eccellenza, fatto per gli utenti di tutti il mondo.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi