Novembre 27, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dai la tua opinione ai professionisti in merito al contesto sanitario legato al Covid-19


Le cose stanno accelerando a livello politico per quanto riguarda la pandemia dovuta al Covid 19. Con l’escalation dell’inquinamento, che a volte fa temere che una nuova ondata sia già in atto, si trattava di una risposta rapida.

Ma come reagiranno i belgi, soprattutto quelli che sono stati vaccinati, che rispettano i gesti di barriera e che hanno giocato la partita dall’inizio?

Questo è anche ciò che stanno cercando di scoprire ricercatori di diverse università e partner del gruppo Psicologia e Corona. “L’idea è una nuova ondata di scala di motivazione che esamina specificamente i comportamenti e gli atteggiamenti dei belgi in relazione all’aumento dell’inquinamento”, afferma Olivier Lumenet, dell’Università della California, Lovanio.

Concretamente, saranno interrogati sui seguenti punti:

– Le ragioni per seguire le procedure in vigore ora e se sono valide a lungo termine.

Circostanze in cui ci si sente pronti a indossare una maschera.

La possibilità di indossare a lungo la maschera.

Comprendi i rischi di lesioni.

Lavoro a distanza e possibilità della sua estensione.

Atteggiamenti sulla vaccinazione obbligatoria e condizioni per l’applicazione del CST.

– Confronto dei rischi a seconda che si assista o meno ad un evento in cui è richiesta la CST.

I lettori di Sudinfo sono invitati a rispondere al questionario che possono trovare sul nostro sito. Finora, i nostri lettori hanno risposto collettivamente a queste chiamate. Gli esperti li ringraziano ancora.

per la risposta, clicca qui.

READ  Previsioni del tempo: IRM emette un avviso giallo